menu
Condividi

Come studiare velocemente

 
Di Chiara Perretti. 12 gennaio 2023
Come studiare velocemente

Non prendiamoci in giro, studiare implica fare uno sforzo per acquisire e conservare una serie di conoscenze, cosa non sempre facile. Purtroppo non esistono rimedi magici e inoltre ogni persona ha una maggiore o minore facilità quando si tratta di sfruttare il tempo che dedica allo studio. Anche così, è vero che il modo in cui questo studio viene condotto influenzerà i risultati ottenuti. Per affrontare gli esami che potresti avere già molto vicini, in un HOWTO ti diamo l'elenco dei trucchi per studiare più velocemente. Prendi appunti!

Potrebbe interessarti anche: Come avere più carisma

Il piano di studi

Se vuoi risparmiare tempo nello studio, "sprecare" un po' di quel tempo creando il tuo piano di studi è un ottimo inizio. Farlo implica un primo sforzo nella valutazione delle materie che devi preparare, calcolando il tempo che hai a disposizione (ad esempio, la data per sostenere un esame di una o più materie).

Esistono diversi modi per realizzare un piano di studi efficace. Ciascuno dovrà progettare quello che più gli si addice, ma sempre rispettando alcune premesse. Stabilisci un tempo di studio minimo - massimo che sia realistico, ad esempio: 3 ore al mattino e 2 al pomeriggio. Imposta anche periodi di riposo, sempre brevi, tra i 5 ei 10 minuti, non troppo ravvicinati né troppo distanti, ad esempio ogni ora. Inizia studiando cosa ti costa di più (o ti piace di meno) perché con la mente lucida sarà più facile e ci vorrà meno tempo.

Quando inizi il tuo piano, dividi le materie di studio nel tempo che ti sei prefissato. Quotidianamente, quando finisci la tua prima 'giornata', prepara ciò che devi fare per il giorno successivo... fallo tutti i giorni per stabilire una semplice routine, perché anche se all'inizio costa un po', con un po' di pratica, sarai in grado di studiare ogni volta più velocemente.

Come studiare velocemente - Il piano di studi

Favorire la concentrazione

È un altro dei punti essenziali per sfruttare il tuo tempo di studio. Trova e crea un ambiente adeguato , dove concentrarti, evitando distrazioni con il cellulare come principale 'pericolo'. Un posto tranquillo, dove nessuno ti interrompe in ogni momento, con una buona illuminazione per stare comodo e con tutto il necessario per studiare, evitando di alzarti continuamente, aiuterà ogni ora che studi ad andare oltre.

Schemi e altre tecniche di studio

Ci sono persone che, solo leggendo un testo, riescono a conservare gran parte dei dati che contiene, ma per la maggior parte delle persone studiare costa qualcosa di più. Per questo esistono diversi metodi per studiare più velocemente che si basano sull'estrazione delle informazioni più importanti da un testo e sulla stesura di uno schema con esso . Gli schemi non sono una novità, ma è provata la loro efficacia come elemento che facilita la memorizzazione e lo studio.

Leggi quello che devi imparare e annota i termini e i dati principali in modo ordinato e mettendoli in relazione tra loro. In questo modo avrai iniziato lo studio quasi senza accorgertene. Alcune persone preferiscono fare un riassunto o addirittura disegnare immagini o simboli che ricordino loro ciò che stanno studiando... si tratta di applicare la tecnica migliore per fissare nel cervello i concetti di base di ciò che si sta leggendo.

Regole mnemotecniche

Un mnemonico è un piccolo trucco per quando hai poco tempo e hai bisogno di studiare più velocemente. È particolarmente valido per ricordare cose molto specifiche, come un elenco di nomi o una sequenza di dati (re, imperatori, paesi, istituzioni...). Può essere una regola che si basa sulla creazione di una nuova parola con le iniziali di tutte quelle che devi imparare e ricordare, oppure che consiste nell'associare ogni parola a un'immagine. Esistono molte tecniche di studio, alcune delle più originali, basate su regole mnemoniche.

Come studiare velocemente - Regole mnemotecniche

Ripsa e ripassa

Un buon riposo favorisce uno studio efficace. Stare alzati fino alle prime ore del mattino cercando di studiare non è un metodo che dia risultati soddisfacenti. La stanchezza ti renderà sempre più difficile comprendere un nuovo concetto o memorizzarlo. Per progredire più velocemente nello studio, segui il tuo piano, dormi e riposa a sufficienza e prenditi qualche minuto la mattina dopo per rivedere cosa è successo il giorno prima. Lo imparerai per sempre e più velocemente che mai.

Memorizza l'indispensabile

È qualcosa su cui la stragrande maggioranza degli insegnanti è d'accordo. Imparare le cose a memoria, senza capirle molto bene e cercare di ripeterle più e più volte così come appaiono in una definizione, non è la migliore tecnica di apprendimento. Se vuoi studiare più velocemente, ricorda che dovresti memorizzare solo quei dati che sono essenziali (e non sono così tanti come sembra). Il resto delle informazioni devi leggerle e farle tue , cioè capirle e saperle spiegare, ma con parole tue. Un trucco per studiare velocemente: leggi la lezione e prova a ripeterla come se la stessi raccontando al tuo migliore amico.

Come studiare velocemente - Memorizza l'indispensabile

Solo una possibilità

È una tecnica per studiare velocemente che è conosciuta con vari nomi, tra cui 'One shot' perché consiste nel cercare di prestare la massima attenzione a quella prima lettura per trattenere mentalmente quanti più contenuti possibili. L'idea è di iniziare a studiare immaginando che avrai solo un'opportunità o pochi minuti per memorizzare e imparare tutto ciò che stai vedendo e leggendo. Sicuramente, se ci trovassimo nella necessità di dover imparare un testo e avessimo poco tempo per farlo, ne approfitteremmo. Un bel trucco, che funziona.

Cerca i concetti base

Infine, come ultimo consiglio per studiare più velocemente se hai poco tempo, prova a leggere con attenzione, cercando nel tuo testo le 'parole chiave', quelle che racchiudono le conoscenze essenziali che vuoi apprendere. Se sei in grado di identificare le basi, hai vinto gran parte dello studio. Basta saperli collocare nel giusto contesto, stabilendo tra loro le opportune connessioni.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come studiare velocemente, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
Come studiare velocemente
1 di 4
Come studiare velocemente

Torna su