Condividi

Come conservare i mandarini

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come conservare i mandarini

I mandarini, misurano circa 8 centimetri di diametro, sono dolci, senza semi e si possono trovare durante i mesi invernali nell'emisfero settentrionale. Al pari di altri agrumi, i mandarini arrivano a maturazione e decomposizione nel momento in cui sono stati raccolti. Per conservarli il più a lungo possibile è necessaria molta cura nel loro immagazzinamento. Facendo un po' di attenzione ai dettagli, i mandarini possono rimanere freschi e succosi fino a due settimane.

Potrebbe interessarti anche: Come conservare albicocche in acquavite
Passi da seguire:
1

Prepara i mandarini per l'immagazzinamento eliminando il loro imballaggio originario e controllando se vi sono segni di muffa e decomposizione. Fai attenzione alle macchie marroni. Questa colorazione indica il deterioramento che si sta formando sotto la buccia. Butta il mandarino se è troppo mollo perché può contenere muffa.

2

Conserva i mandarini a temperatura ambiente se lo desideri. I mandarini si mantengono freschi e succosi per un massimo di una settimana a temperatura ambiente. La temperatura ottimale di conservazione dei mandarini è da 8 a 12 Cº. Pertanto, è importante tenerli lontani da fonti di calore e luce diretta del sole.

3

Conserva i mandarini in un recipiente ventilato. Se lasci i mandarini a temperatura ambiente o in frigorifero, scegli un contenitore che consenta all'aria di circolare attorno a loro. Mantieni i mandarini in un sacchetto di rete che sia aperto ai lati, ciò contribuirà a prevenire la muffa e consentirà di mantenerli freschi più a lungo.

4

Tieni i mandarini in frigorifero se lo desideri. Puoi godere dei mandarini che hai messo in frigo fino a due settimane. Per assicurarti di mantenere la massima freschezza, mantienili in un luogo asciutto, fresco o in frigorifero.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come conservare i mandarini, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Consigli
  • Se premi il succo dei mandarini, utilizzalo entro 48 ore.
  • Se vuoi lavare i mandarini, fallo prima di mangiarli e non prima di conservarli, perché l'eccesso di acqua può favorire la muffa.

Scrivi un commento su Come conservare i mandarini

Ti è piaciuto l'articolo?

Come conservare i mandarini
Come conservare i mandarini

Torna su