Condividi

Come misurare il pH del terreno

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 2 novembre 2017
Come misurare il pH del terreno

Se vuoi avere un giardino bellissimo pieno di piante e fiori che crescano in modo sano e abbondante, uno degli aspetti da tenere presente prima di piantarli è il pH del terreno. In tal modo, è possibile determinare in precedenza qual è l'acidità o l'alcalinità del terreno del tuo giardino e conoscere le caratteristiche necessarie per portare a termine una buona coltivazione di ciascuna pianta. Continua a leggere questo articolo di unCome e scopri come misurare il pH del terreno con tutti i dettagli.

Potrebbe interessarti anche: Come rendere il terreno più fertile

A cosa serve conoscere il pH del terreno?

La maggior parte delle piante necessitano di un terreno abbastanza neutrale per poter recuperare tutte le sostanze nutritive che richiedono dallo stesso ma alcune sono più precisine e possono richiedere un terreno più acido o alcalino.

Analizzando il terreno per misurare il pH, si può accertare se una zona del giardino sarà ideale per la crescita di una nuova pianta o se il terreno deve essere modificato per regolare il pH.

Molte piante prosperano in un terreno neutrale (con pH da circa 6,5 a 7,5) ma ce ne sono alcune che richiedono un terreno più acido (al di sotto di 7) o alcalino (superiore a 7). La scala è da 0 (più acido) a 14 (più alcalino).

Prima di eseguire la prova, per una lettura precisa, utilizza gli strumenti puliti ed elimina i residui dalla superficie del giardino. Poi, scava circa 10 centimetri per ottenere un campione del terreno; se vuoi saperlo per determinare l'ubicazione delle piante, un paio di centimetri sotto la superficie sarà sufficiente.

Come misurare il pH del terreno - A cosa serve conoscere il pH del terreno?

3 modi di analizzare il terreno

  • Usando un misuratore di terra, sonda o un kit per il terreno. Questi variano di prezzo e qualità ma tendono ad essere sufficienti per soddisfare le esigenze del giardiniere medio.
  • Mediante una prova casalinga. Non è molto specifica ma può darti un'idea di quale tipo di terreno hai e, probabilmente, avrai già i materiali in dispensa.
  • Inviare i campioni. Si può fare gratuitamente o a basso costo utilizzando i governi locali o installazioni orticole (università, serre, ecc.).

A seguire, ti spieghiamo queste maniere di misurare il pH del terreno.

Kit per il terreno, sonda e misuratori

Per quanto riguarda i kit per il terreno, sul mercato puoi trovarne di molti tipi e tutti hanno le istruzioni per usare ciascun prodotto in modo adeguato per misurare il pH del terreno. In generale, un kit di prova per il terreno si utilizza versando un po' di terra nel tubo fornito o nel recipiente e poi è aggiungere la pastiglia o la polvere inclusa. Copri il recipiente con acqua e agita fin quando la polvere o la pastiglia non si scioglie.

Dopo qualche minuto, la prova mostrerà un colore da confrontare con la carta dei colori del kit per vedere il pH del terreno analizzato.

Un'altra possibilità è un misuratore di terreno o sonda del pH che si possono inserire direttamente nel terreno o in una miscela di acqua e terreno. Questi possono fornire letture istantanee e mostrare un codice colorato o un numero per indicare il contenuto del terreno.

Prova casalinga

Ciò non ti darà una lettura specifica ma ti può dare un'idea se il terreno è acido o alcalino.

  • La prova dell'aceto: si prende un campione di terreno asciutto (circa 1/4 di bicchiere), si mescola con acqua distillata per formare un liquido fangoso e, poi, si inizia a versare l'aceto sulla parte superiore. Se la miscela fa le bolle, il terreno è alcalino.
  • La prova del bicarbonato: la stessa procedura del metodo precedente ma poi dovrai spruzzare la parte superiore con il bicarbonato. Se la miscela fa le bolle, il terreno è acido.

Se nessuna delle prove casalinghe per misurare il pH produce una reazione significa che hai un terreno molto neutrale.

Come misurare il pH del terreno - Prova casalinga

Inviare i campioni

Se è indispensabile e ti serve sapere con precisione il risultato di un'analisi del terreno, è meglio consultare con l'ufficio locale corrispondente o un'università, se possibile. Faranno l'analisi del terreno o ti consiglieranno dove poter fare la prova per misurare il pH.

Consigli rapidi per sistemare i terreni

Per dare maggiore acidità cerca di aggiungere zolfo, aghi di pino o farina di semi di cotone; in tal modo, abbasserai il pH del terreno.

Per ottenere un terreno più alcalino cerca di aggiungere calcare o cenere di legno per aumentare il pH del terreno.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come misurare il pH del terreno, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Scrivi un commento su Come misurare il pH del terreno

Ti è piaciuto l'articolo?

Come misurare il pH del terreno
1 di 3
Come misurare il pH del terreno

Torna su