Condividi

Come e quando piantare le ortensie

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come e quando piantare le ortensie

Sgargianti come poche altre, le ortensie sono piante ideali per abbellire il tuo giardino o la tua terrazza con i loro fiori rosa, bianchi o blu. Si tratta di una pianta che ha bisogno di molta umidità e sopporta senza problemi le temperature basse, e che richiede poche cure specifiche. Se vuoi sfoggiarla in casa tua, su questo articolo di unCome ti spieghiamo come e quando piantare le ortensie

Potrebbe interessarti anche: Come piantare talee di ortensia
Passi da seguire:
1

Le ortensie sono arbusti propri dei climi atlantici, vale a dire, con temperature miti e caratterizzati da elevati livelli di umidità. Vale la pena sottolineare che il metodo più semplice per piantare queste piante è creare talee di ortensie, ergo, dovrai avvalerti di una pianta che ha già attecchito.

2

Il periodo dell'anno più favorevole per piantare ortensie è inizio estate o tarda primavera, la stagione in cui le temperature sono più gradevoli, onde evitare danni alle piante.

3

Ricorda che devi cercare l'ubicazione adeguata per questa pianta da esterni: un suolo molto umido, acido e un ambiente fresco. La terra argillosa è l'ideale per piantare le ortensie, giacché ottemperano alla perfezione a queste condizioni.

4

Una volta piantate le tue ortensie, dovrai tenere conto di alcuni accorgimenti per la loro cura, affinché fioriscano splendidamente. A tal fine, ti suggeriamo di leggere il nostro articolo: Come curare le ortensie, così come ti potrebbe altresì interessare sapere come potare le ortensie.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come e quando piantare le ortensie, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Scrivi un commento su Come e quando piantare le ortensie

Ti è piaciuto l'articolo?

Come e quando piantare le ortensie
Come e quando piantare le ortensie

Torna su