Condividi

Come fare il bitume in casa

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fare il bitume in casa

Il bitume è uno dei materiali più utilizzati per invecchiare i mobili. Per molti lavori di bricolage, restauro, ristrutturazione o pittura si usa spesso questo materiale particolare. Tuttavia, è un prodotto che tende a essere un po' caro e si trova solo nei negozi specializzati. Per questo su unCome.it ti spieghiamo come fare il bitume in casa. Così ne avrai sempre a disposizione e ti risparmierai questa spesa.

Potrebbe interessarti anche: Come si usa il bitume di giudea
Passi da seguire:
1

Procurati della pece di catrame. Puoi trovare questo prodotto, che ha proprietà asfaltiche, dal ferramenta. Questo blocco nero, generalmente, viene riscaldato e aggiunto alla miscela di asfalto. Se non lo ritrovi solido, puoi anche ricorrere alla vernice bituminosa, così potrai utilizzare il prodotto liquido.

2

Quando ti sarai procurato la pece di catrame, mettila in un flacone o un contenitore di vetro. Aggiungi dell'acquaragia e lascia riposare la miscela per un paio di settimane.

3

Durante questo periodo entrambi i materiali si fonderanno l'uno con l'altro. L'acquaragia ammorbidisce il blocco di pece che formerà l'impasto.

4

Infine, quando la pasta di pece è pronta, aggiungi cera in pasta. In questo modo renderai la miscela molto più morbida.

5

Ecco fatto! Il tuo bitume è pronto per essere usato. Ricorda che puoi utilizzarlo per invecchiare mobili o dipingere. Se sei appassionato di restauro questo prodotto ti sarà molto utile. Provalo!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il bitume in casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bricolage e arredamento.

Scrivi un commento su Come fare il bitume in casa

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare il bitume in casa
Come fare il bitume in casa

Torna su