Condividi

Come creare un orto pensile

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come creare un orto pensile

Vi presentiamo una maniera originale per tenere un orto in casa. Si tratta di utilizzare delle grondaie per piantare le vostre verdure. In questo modo, oltre a poter avere frutta e verdura fresca, darete anche un tocco originale e nuovo al giardino di casa vostra con l'orto pensile. Se volete sapere nel dettaglio come realizzare un orto da parete non perdetevi il nostro articolo di uncome.it

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare un orto a casa
Passi da seguire:
1

Innanzitutto per creare quest'orto pensile avremo bisogno di alcuni canali o grondaie. Dovranno essere proporzionali allo spazio di cui disponete. Se ne mettete troppe, l'orto puó risultare eccessivamente sovraccarico.

2

Successivamente dovrete fissarli al muro perimetrale del vostro giardino. Scegliete il metodo piú comodo e pratico per farlo tenendo conto dei materiali che state usando.

3

Il passo successivo per realizzare l'orto a parete è mettere terra, concime e fare la semina nelle grondaie appese al muro. È importante seguire i consigli del fabbricante dei semi sulla maniera di piantare: indicherà il periodo più adatto per seminare, le caratteristiche di ogni verdura e le loro necessità specifiche.

4

Ricordate che a seconda di ció che seminate, raccoglierete!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come creare un orto pensile, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Consigli
  • Sarebbe utile raggruppare le piante secondo le caratteristiche specifiche. Ad esempio non mettete al lato di una pianta che necessita poca acqua un'altra che ne richiede molta. Usate la logica.

Scrivi un commento su Come creare un orto pensile

Ti è piaciuto l'articolo?

Come creare un orto pensile
Come creare un orto pensile

Torna su