Condividi

Come coltivare cetrioli

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 ottobre 2017
Come coltivare cetrioli
Immagine: guiadolar.com

I cetrioli sono un ortaggio che richiede delle cure simili a quelle del pomodoro. È possibile piantarlo in orti, vasi o serre e non necessitano attenzioni eccessive. Richiedono, però, molto sole. I cetrioli sono, inoltre, ottimi per la salute. Contengono un 90% di acqua e sono ricchi di potassio. Il loro consumo aiuta a mantenere in buono stato la pelle, le gengive e i denti. Se vuoi sapere come coltivare i cetrioli, su unCome ti forniamo alcune indicazioni.

Potrebbe interessarti anche: Come coltivare le bietole
Passi da seguire:
1

Per coltivare i cetrioli, è necessario un terreno ben drenato. È importante che l'acqua non stagni se vogliamo che il cetriolo cresca. Non occorre che la terra abbia molta profondità, 10 centimetri sono sufficienti per piantare i semi.

2

Puoi piantare il seme del pepino in una serra oppure direttamente nel terreno. Se semini più di una pianta di cetriolo nello stesso terreno, non conviene piantarle troppo vicine perché altrimenti divideranno l'acqua, conviene che il cetriolo sia bene innaffiato e riceva sufficiente acqua. Lascia una distanza di circa 120 cm tra ciascuna pianta.

3

La pianta del cetriolo deve ricevere luce solare. Almeno 6 ore di luce diretta per poter crescere. Quindi, al momento di piantarla, scegli un luogo soleggiato, in cui riceva luce naturale.

4

Devi annaffiare la pianta spesso ma senza dimenticare che non deve restare acqua stagnante nelle radici, altrimenti marcirà. La pianta del cetriolo deve stare umida sempre.

5

Il momento più opportuno dell'anno per piantare i cetrioli è durante la primavera. Per evitare le gelate e che il cetriolo soffra si raccomanda di utilizzare una bottiglia di plastica tagliata a metà e metterla sulle piccole piante quando queste fioriscono.

6

Per trapiantare la pianta del cetriolo, ricorda che non devi farlo se è molto grande perché correresti il rischio che muoia. È preferibile farlo quando la pianta è ancora piccola.

7

La raccolta dei cetrioli deve avvenire quando questi sono praticamente maturi. Approssimativamente 8 settimane dopo averli piantati. È così che li consumiamo. Se li lasci maturare troppo, invecchieranno e perderanno tutto il sapore.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come coltivare cetrioli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Scrivi un commento su Come coltivare cetrioli

Ti è piaciuto l'articolo?

Come coltivare cetrioli
Immagine: guiadolar.com
Come coltivare cetrioli

Torna su