Condividi

Perché mi sveglio con la faccia gonfia

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 2 giugno 2020
Perché mi sveglio con la faccia gonfia
Immagine: guiamaquillaje.com

Vi sono giorni che ci svegliamo e guardandoci allo specchio non possiamo evitare di chiederci cos'è successo: le nostre palpebre sembrano più grandi del normale, le rughe si vedono a distanza, gli zigomi sono più gonfi del solito e le borse sotto gli occhi ci indicano che c'è qualcosa che non va affatto bene. La prossima volta che questo succede, saprai la risposta. Come? Continua a leggere questo articolo di unCome, dove ti spieghiamo perché ti svegli con la faccia gonfia.

Potrebbe interessarti anche: Come vestirsi per nascondere il seno grande
Passi da seguire:
1

La causa più comune per cui ti svegli con la faccia gonfia è che hai passato una notte insonne. Stare svegli fino alle ore piccole del mattino o soffrire di insonnia interrompe il ciclo notturno dell'organismo, durante il quale si produce la maggiore quantità di collagene, responsabile di rendere elastica, idratata e vellutata la pelle. In risposta a questa alterazione biologica, quando ti svegli il tuo viso è più gonfio perché non ha avuto l'idratazione e il riposo di cui ha bisogno.

2

Se stai sveglio tutta la notte facendo baldoria, non cercare altre spiegazioni: questo è il motivo per cui ti svegli con la faccia gonfia! In tal caso, la causa non è solo l'assenza di un sonno rigenerante, bensì anche il consumo di bevande alcoliche. L'alcol provoca ritenzione idrica nell'organismo, facendo infiammare il viso e dandogli un aspetto sciupato. Alzati dal letto e idratati!

3

La mancanza di igiene facciale può far sì che il tuo viso abbia un aspetto oleoso. Se non ti lavi il viso almeno due volte al giorno o, peggio ancora, dormi senza toglierti il trucco, la pelle accumula tossine, cellule morte, sporco e residui di cosmetici che tappano i pori e fanno sì che il tuo viso si gonfi. Lavati la faccia due volte al giorno, la mattina e la notte, con un sapone adatto al tuo tipo di pelle.

4

Se è da molto tempo che non ti fai una pulizia della cute, è normale che ti svegli con la faccia gonfia. In tal caso, vale lo stesso discorso che al punto precedente, solo che oltre allo sporco accumulato nei pori cutanei, si aggiunge anche l'accumulo del sebo che produce il tuo organismo. La pulizia della cute deve essere realizzata da un cosmetologo ed è consigliabile farla, almeno, due volte all'anno.

5

Può darsi che ti svegli con il viso gonfio per via di una reazione allergica del tuo organismo a qualche alimento o cosmetico. Se hai consumato qualcosa che di solito non ingerisci o hai cambiato recentemente la marca di un cosmetico, è probabile che questa sia la causa del gonfiore del tuo viso al tuo risveglio.

6

Patologie come la sinusite, il catarro o alcune infezioni respiratorie possono far sì che al risveglio abbia il viso gonfio. Se ti senti male e hai i sintomi di un'influenza, la cosa migliore è rivolgerti al tuo medico di famiglia affinché ti prescriva un trattamento adeguato a risolvere così i tuoi due problemi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché mi sveglio con la faccia gonfia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Perché mi sveglio con la faccia gonfia

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché mi sveglio con la faccia gonfia
Immagine: guiamaquillaje.com
Perché mi sveglio con la faccia gonfia

Torna su