Condividi

Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 23 novembre 2017
Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso

Il digiuno si utilizza in varie parti del mondo con fini diversi: culturali, spirituali ed anche legati alla salute. Quando si realizza il digiuno per perdere peso lo si fa in maniera intermittente. L'obiettivo è ottenere una breve pausa con i cibi e le bevande che contengono calorie. Questi digiuni 'intelligenti' possono durare dalle 14 alle 36 ore, secondo gli esperti di nutrizione. Di seguito vi spieghiamo come usare il digiuno per perdere grassi. Tuttavia la redazione di uncome.it consiglia di svolgere questo tipo di attività sempre sotto il controllo di uno specialista, e avvisa che queste teorie non sono accettate da tutti nella comunità medica.

Potrebbe interessarti anche: Come perdere peso con la pressoterapia
Passi da seguire:
1

Leggete circa i diversi tipi di digiuno intermittente prima di scegliere quello che fa al caso vostro. Questi metodi includono il tipo rapido da 14 a 16 ore, promosso da Martin Berkhan, il tipo da 24 ore promosso da Brad Pilon, o quello da 36 ore che può essere sperimentato in sicurezza, dopo aver avuto esperienze previe di digiuni più corti.

Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso - Passo 1
2

Eliminate un pasto come la colazione o la cena, per mettere alla prova la vostra tolleranza al digiuno. Brad Pilon avvisa che si può percepire fame, ansia o irritabilità, fin dal primo digiuno. Egli attribuisce questi sintomi a fattori sociali ed emozionali piuttosto che a fame vera e propria.

3

Quando riuscite a saltare un pasto, togliete tutti gli spuntini della mattina e del pomeriggio.

4

Iniziare il digiuno da 14 a 16 ore quando siate riusciti ad eliminare gli spuntini extra del mattino e del pomeriggio. Organizzate il digiuno adattandolo ai vostri gusti. Ad esempio se smettete di mangiare alle 9 del giorno precedente non mangiate fino all'una del successivo. Se smettete a mezzanotte, resistete fino alle 4 del pomeriggio. Secondo Martin Berkhan eliminare la colazione e il pranzo per poi mangiare la cena, rispetta gli schemi dell'alimentazione sociale ed emozionale. La maggor parte delle persone andranno a dormire sentendosi sazi e soddisfatti. Ciò indica che è piu facile saltare i primi pasti del giorno.

Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso - Passo 4
5

Realizzate il digiuno di 24 ore solo se avete già completato un ciclo da 16 ore con una certa facilità. Organizzate le vostre 24 ore di digiuno adattandole alle vostre abitudini. Se smettete di mangiare alle 2 di pomeriggio non mangerete fino alla stessa ora del giorno successivo. Con il digiuno intermittente non avrete bisogno di cercare cibo, è qualcosa di fattibile senza rischi.

6

Se volete altri modi per dimagrire in maniera efficace, vi consigliamo questo articolo di UnCome:

Se desideri leggere altri articoli simili a Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Peso forma e cura del corpo.

Consigli
  • Realizzate dei digiuni di 14 o 16 ore da una a tre volte a settimana. Durante il digiuno aumentate il cosnumo di acqua, tè senza zucchero, caffè e bevande senza calorie.
  • Cercate di imparare a digiunare in momenti diversi della giornata. Riuscire a digiunare e a mangiare durante la stessa giornata soddisfa i canoni dell'alimentazione sociale
  • Determinate il tasso metabolico base e il consumo energetico totale. Il digiuno intermittente èpensato per consumare meno calorie di quelle che il corpo necessita normalmente in un giorno. Petanto nel pasto che manterrete non dovrete eccedere dalle vostre abitudini normali.
  • Consultate il vostro medico prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta.
  • Il digiuno intermittente non va bene per i minori di 18 anni.

Scrivi un commento su Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso

Ti è piaciuto l'articolo?

Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso
1 di 3
Come utilizzare il digiuno, senza rischi, per perdere grassi in eccesso

Torna su