Condividi

Come proteggere i capelli dall'umidità

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 30 ottobre 2017
Come proteggere i capelli dall'umidità

L'umidità può diventare uno dei maggiori nemici dei capelli, increspandoli e generando il tanto temuto frizz che ci impedisce di mantenere la capigliatura sotto controllo. Questo problema non si presenta soltanto quando piove ma esistono città nelle quali, a causa della vicinanza di spiagge o coste, l'umidità è elevata, danneggiando l'aspetto dei capelli. Se sei stanca di lottare invano contro questo problema, nel seguente articolo di unCome.it ti spieghiamo in dettaglio Come proteggere i capelli dall'umidità efficacemente.

Potrebbe interessarti anche: Come curare i capelli con meches
Passi da seguire:
1

L'umidità eccessiva nell'ambiente provoca l'increspamento dei capelli, un fenomeno che si acutizza quando non diamo alla capigliatura le cure necessarie e quando non utilizziamo i prodotti adeguati. Per evitare che l'umidità penetri nelle fibre causando quell'aspetto spugnoso, è molto importante cominciare ad idratarli adeguatamente.

L'uso di una crema o balsamo di qualità ed adeguato al tuo tipo di capelli sarà fondamentale per mantenere la capigliatura adeguatamente idratata. Gli oli grassi di questi prodotti proteggono i capelli contro le aggressioni naturali, per cui si raccomanda di usarli in ogni lavaggio, in particolare nei giorni più umidi.

Come proteggere i capelli dall'umidità - Passo 1
2

Il pettine che usi può diventare un alleato o un nemico per evitare gli effetti dell'umidità sui capelli. I pettini di plastica o metallo con setole molto unite favoriscono la produzione di energia statica nei capelli aggravando ulteriormente l'increspamento, per cui è meglio scegliere un pettine di legno con setole spesse, un materiale perfetto che ti aiuterà a evitare l'elettrostatica.

Se i tuoi capelli tendono a diventare spugnosi, è meglio districarli sempre umidi.

Come proteggere i capelli dall'umidità - Passo 2
3

Un passo importante per proteggere i capelli dall'umidità è usare una crema per pettinarsi con proprietà idratanti e anti increspamento. I prodotti per combattere il frizz ti aiuteranno a dare idratazione ai capelli mentre creano una pellicola protettiva su di essi, impedendo che l'umidità dell'ambiente li danneggi eccessivamente. Questo passo è essenziale se hai i capelli ricci, perché questo tipo di capigliature sono più propense a essere colpite dal frizz.

Come proteggere i capelli dall'umidità - Passo 3
4

I capelli ricci sono quelli che più soffrono l'umidità, per cui nei giorni particolarmente umidi la schiuma per pettinarsi è un'ottima alleata. Questo prodotto usualmente lascia i ricci leggermente induriti, cosa che non piace a molte ma durante un giorno di pioggia è stupendo poiché mantiene i capelli adeguatamente isolati permettendo di fissare la pettinatura senza sforzo.

La raccomandazione è conservare un barattolo di crema per pettinarsi a casa per quei giorni.

Come proteggere i capelli dall'umidità - Passo 4
5

Un altro aspetto importante che non devi mai dimenticare per proteggere i capelli dall'umidità è, giustamente, togliere al massimo l'acqua dalla capigliatura quando la lavi. Andare in giro con i capelli bagnati è una pessima decisione quando c'è umidità perché l'eccesso di acqua sulla capigliatura genererà solo maggiore increspamento.

Per evitarlo la prima cosa da fare è avvolgere i capelli con un asciugamano dopo averli lavati. Facendolo, non strofinare i capelli con l'asciugamano perché ciò aumenta l'energia statica nella zona, avvolgili invece delicatamente e lasciali coperti per almeno 5 minuti. Togli l'asciugamano, pettina i capelli e applica la crema, poi accende il phon a una temperatura media e asciuga i capelli per rimuovere l'umidità, cerca di farlo a una distanza moderata senza incollare troppo il phon per evitare danneggiamenti.

Se hai i capelli increspati e vuoi dare loro un po' di volume o migliorare la forma dei ricci, puoi asciugare il capelli con la testa verso il basso.

Come proteggere i capelli dall'umidità - Passo 5
6

Se sei assidua nell'uso di piastra e phon, soprattutto se lisci i capelli con questi accessori, una grande raccomandazione è comprarli con proprietà ionizzanti. Le piastre e i phon più moderni emettono ioni con l'uso che aiutano a combattere l'energia statica dei capelli riducendo notevolmente gli effetti dell'umidità sulla capigliatura, senza dubbio un buona investimento se usi molto questi accessori.

Inoltre, non dimenticare di utilizzare un prodotto termoprotettore per evitare che il calore causi danni alla capigliatura.

Come proteggere i capelli dall'umidità - Passo 6

Se desideri leggere altri articoli simili a Come proteggere i capelli dall'umidità, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come proteggere i capelli dall'umidità

Ti è piaciuto l'articolo?

Come proteggere i capelli dall'umidità
1 di 7
Come proteggere i capelli dall'umidità

Torna su