Condividi

Come curare i capelli decolorati

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 ottobre 2017
Come curare i capelli decolorati

La decolorazione è uno dei processi chimici più aggressivi ai quali possono essere sottoposti i capelli. Perché? Perché l'acqua ossigenata utilizzata per la decolorazione è in grado di eliminare il pigmento della fibra e modificare la cuticola del capello, cosa che lo indebolisce, secca e fa perdere le proteine e la luminosità naturale.

Per cui le cure che dai ai capelli decolorati devono essere costanti e intensive, per evitare che questo processo abrasivo deteriori completamente la tua capigliatura e impedisca che sia facile da gestire. In questo articolo di unCome ti diciamo come curare i capelli decolorati per evitare il deterioramento totale.

Potrebbe interessarti anche: Come curare i capelli con meches
Passi da seguire:
1

Una delle principali conseguenze della decolorazione è la secchezza dei capelli. Idratare i capelli ogni settimana deve diventare un obbligo per curare i capelli decolorati. Compra una crema ricca di proteine e vitamina B5, applicala due volte a settimana e lascia riposare per 20 minuti. Ciò consentirà ai capelli di recuperare l'acqua perduta per l'azione dell'agente chimico.

Come curare i capelli decolorati - Passo 1
2

Per prenderti cura dei capelli decolorati devi sapere che dopo una decolorazione le fibre sono più deboli. Pertanto è consigliato districare i capelli con cura, evitando di tendere molto le ciocche per impedire che i capelli si spezzino. Inoltre, non dormire con i capelli bagnati, non asciugarli rozzamente con l'asciugamano, poiché le fibre dopo la decolorazione sono tanto deboli che i capelli possono iniziare a cadere.

3

Come detto all'inizio di questo articolo, la decolorazione è un processo tanto abrasivo che è consigliato evitare il contatto dei capelli con il calore. Diminuisci la frequenza con cui asciughi o piastri i capelli per evitare che il calore che emanano entrambi i prodotti penetri nella cuticola e finisca per danneggiarne la struttura, causando le temute punte spezzate. Inoltre è importante prendere delle misure per proteggere i capelli dal calore e mantenerli sani.

Come curare i capelli decolorati - Passo 3
4

Un modo per prendersi cura dei capelli decolorati è tagliarli ogni due mesi, non troppo: due dita sono sufficienti. Questo ti permetterà di rivitalizzare le punte e ti aiuterà a impedire che il danno esistente all'esterno si estenda fino alla parte superiore dei capelli. Tagliare i capelli ti aiuta inoltre a sfoggiare una capigliatura più sana.

5

Curare i capelli decolorati implica restituire loro tutte le sostanze nutritive perdute. Puoi farlo attraverso creme per i capelli tinti, le quali, mediante componenti naturali, offrono ai capelli il nutrimento di cui necessitano per riprendersi dagli effetti del danno chimico ed essere nuovamente morbidi e brillanti. Si raccomanda di applicare la crema una volta a settimana e, meglio ancora, puoi farla a casa: efficace ed economica.

Come curare i capelli decolorati - Passo 5
6

È molto importante utilizzare shampoo e balsamo per capelli tinti. Questi prodotti contengono ingredienti speciali che ti aiuteranno a prenderti cura dei capelli decolorati e a mantenerne il colore per molto tempo. Ci sono molte opzioni sul mercato ed esistono anche delle marche di cosmetici che offrono lo shampoo secondo il colore dei capelli.

7

Dopo aver decolorato i capelli è molto importante evitare l'esposizione solare e le piscine. Quando i capelli sono decolorati ed entrano in contatto con i raggi solari o il cloro delle piscine è comune che cambino colore verso un tono verdognolo. Analogamente, l'esposizione al sole può far decolorare i capelli ancora di più rendendoli ruvidi e secchi. Usa cappelli e compra una crema protettiva per i capelli per proteggere i capelli decolorati dagli agenti esterni.

Come curare i capelli decolorati - Passo 7
8

Sono molti i benefici dell'olio d'oliva e tra i suoi usi estetici spicca la sua proprietà di idratare e mantenere brillanti i capelli. Usa l'olio d'oliva come rimedio casalingo per curare i capelli decolorati applicandolo una volta ogni due settimane dalla metà fino alle punte dei capelli. Lascia riposare per 15 minuti e poi sciacqua con abbondante acqua. Noterai che i capelli decolorati saranno molto più gestibili, morbidi e molto brillanti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare i capelli decolorati, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come curare i capelli decolorati

Ti è piaciuto l'articolo?

Come curare i capelli decolorati
1 di 5
Come curare i capelli decolorati

Torna su