Condividi

Come curare la pelle mista

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 8 settembre 2017
Come curare la pelle mista
Immagine: yunait.com

La pelle mista forse è il tipo di pelle difficile da curare, perché è contraddistinta da una zona T del viso (fronte, naso e mento) grassa e lucida, mentre le guance e il contorno occhi sono secchi. Ciò fa sì che è necessario un'attenzione molto specifica che, allo stesso tempo, riesca a fornire l'idratazione che richiedono le zone aride, ma senza ingrassare le altre. Su unCome ti spieghiamo nel dettaglio come curare la pelle mista al fine di apparire sempre con una cute bellissima, radiante e pieno di vita.

Potrebbe interessarti anche: Come curare la pelle a 60 anni
Passi da seguire:
1

La pulizia facciale giornaliera è un passo che non bisogna saltare se vuoi curare bene la pelle mista. Di fatto, è necessario pulire e purificare il volto due volte al giorno, mattina e sera. A tal fine, utilizzare un gel detergente speciale per questo tipo di pelle, è preferibile ai saponi più aggressivi. Applica il gel con movimenti circolari nella zona T del volto per eliminare l'eccesso di grasso e, poi, fallo più leggermente sulle altre zone.

Come curare la pelle mista - Passo 1
Immagine: limpieza-de-cutis.com
2

Dopo evita di rimuovere il gel con acqua calda, dal momento che può produrre più secrezione di sebo e seccare la pelle danneggiando la barriera naturale e, di conseguenza, accelerando l'invecchiamento. L'ideale sarebbe farlo con acqua fredda o tiepida. La cura delle pelli miste richiede l'applicazione di un tonico per eliminare impurezze, chiudere pori e rinfrescare la cute.

3

L'idratazione è fondamentale per qualsiasi tipo di pelle ma sempre adattandola ai propri bisogni. Nel caso di pelle mista, è essenziale utilizzare una crema idratante oil free, vale a dire, senza oli e quelle con formule astringenti, antisettica e calmante. Per applicarla devi stendere una piccola quantità di prodotto sulle guance, che è la zona che richiede maggiore idratazione, e poi per il resto del volto.

4

Le pelli miste, con gli effetti del passare del tempo, tendono a sviluppare flaccidità, per questo è raccomandabile anche scegliere creme con vitamina C che contribuiscano a promuovere la pelle mantenendola ferma e tersa.

Come curare la pelle mista - Passo 4
Immagine: www.belloskbellos.es
5

Un'attenzione perfetta per la pelle mista consiste in una esfoliazione e applicare una maschera adeguata, una volta alla settimana. Sono necessari i cosmetici indicati per pelli con imperfezioni che, anche, hanno bisogno di idratazione. Vi sono maschere facciali concentrate in argille, mentolo, alghe blu, ecc. che funzionano bene, ma anche puoi fare alcune casalinghe a base di pomodoro frantumato, avena e limone.

6

Per evitare che il tuo volto abbia un aspetto lucido quando ti trucchi, scegli una base per il trucco opaca e senza oli. La polvere traslucida è un buon cosmetico da utilizzare nelle aree più grasse delle pelli miste. Non dimenticare di tenere sempre ben puliti i tuoi attrezzi per il trucco, così eviterai di accumulare sporco e grasso sulla pelle.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare la pelle mista, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come curare la pelle mista

Ti è piaciuto l'articolo?

Come curare la pelle mista
Immagine: yunait.com
Immagine: limpieza-de-cutis.com
Immagine: www.belloskbellos.es
1 di 3
Come curare la pelle mista

Torna su