Condividi

Come applicare la vitamina E sulla pelle

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 29 novembre 2017
Come applicare la vitamina E sulla pelle

La vitamina E è stata riconosciuta come la vitamina della gioventù e della vita grazie al suo effetto sui radicali liberi, responsabili del processo di invecchiamento delle cellule e della pelle. Per questo, se cerchi un alleato di bellezza naturale che ti aiuti a sembrare più giovane e ad eliminare le rughe visibili, iniziare a utilizzare la vitamina E è una scelta di cui non ti pentirai. Scopri tutte le opzioni possibili in questo articolo di unCome in cui spieghiamo come applicare la vitamina E sulla pelle.

Potrebbe interessarti anche: Come fare una crema antirughe a casa
Passi da seguire:
1

Applicare la vitamina E direttamente sulla pelle del viso è semplice e vale la pena dato che aiuta a ritardare gli effetti dell'invecchiamento. La pelle è quotidianamente esposta all'azione dei radicali liberi, che ostacolano la produzione di collagene e la rigenerazione delle cellule, causando perciò uno sviluppo prematuro o più accelerato delle rughe del volto. Inoltre, la vitamina E protegge la pelle dagli agenti ambientali inquinanti e dai raggi solari.

2

A causa della sua azione contro l'invecchiamento della pelle, la vitamina E è uno dei principali ingredienti di molte creme antietà commerciali. Ma se vuoi sfruttare in modo più diretto le sue proprietà, ti raccomandiamo di acquistare le capsule di vitamina E, che puoi trovare in erboristeria o in farmacia. Dovrai solo spalmare il loro contenuto sulla pelle del viso pulita bene poco prima di andare a dormire, affinché agisca per tutta la notte. Con questo semplice passo, la tua pelle inizierà ad essere molto più vitale, fresca e giovane.

Come applicare la vitamina E sulla pelle - Passo 2
3

Un altro modo per applicare la vitamina E sulla pelle è aggiungere il liquido delle capsule direttamente alla crema idratante o antietà che usi; in tal modo potenzierai la sua capacità di prevenire e combattere le rughe e le linee di espressione. Versa il contenuto di una capsula nella crema e spalmala sul viso pulito e privo di impurità. Soffermati sulle zone più colpite dagli effetti dell'età e noterai ben presto i risultati.

4

La vitamina E può anche essere usata per preparare maschere naturali che ti permetteranno di trarre beneficio dalle proprietà idratanti e ringiovanenti di più prodotti naturali contemporaneamente. Ti proponiamo di preparare una maschera a base di cetrioli e vitamina E, ideale per restituire alla carnagione la luminosità perduta.

Per prepararla, devi frullare bene un cetriolo con il liquido di due capsule di vitamina E. Applica la miscela ottenuta sul volto e lasciala agire per almeno 10 o 15 minuti.

Nell'articolo Come fare una maschera antirughe in casa puoi trovare molti altri trattamenti.

Come applicare la vitamina E sulla pelle - Passo 4
5

Oltre ad applicare la vitamina E sulla pelle usando i metodi precedenti, è importante che questa sostanza nutritiva faccia parte dell'alimentazione quotidiana, perché rafforza il sistema immunitario e protegge l'organismo da alcune malattie cardiovascolari. Leggi questo articolo per sapere quali sono i prodotti alimentari contenenti vitamina E.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come applicare la vitamina E sulla pelle, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come applicare la vitamina E sulla pelle

Ti è piaciuto l'articolo?

Come applicare la vitamina E sulla pelle
1 di 3
Come applicare la vitamina E sulla pelle

Torna su