Condividi

Perché i cani ululano

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 3 ottobre 2017
Perché i cani ululano
Immagine: melopienso.com

I cani comunicano tra loro e con noi in vari modi: abbaiando, mediante l'olfatto e la lingua. Quando abbaiano, in molte occasioni portano questo suono a un ululato praticamente identico a quello dei lupi. Se hai sentito il tuo cane ululare probabilmente ti sarai chiesto perché lo ha fatto, perché quasi sempre non sembra esserci un motivo. Se vuoi capire meglio il comportamento del tuo cane e imparare a individuare cosa vuole dirti, continua a leggere questo articolo di unCome e scopri perché i cani ululano.

Potrebbe interessarti anche: Perché i cani dormono tanto
Passi da seguire:
1

Il motivo più comune per il quale un cane ulula è per comunicare con altri cani. I cani sono animali molto socievoli che devono avere comunicazione tra loro e con noi, pertanto quando sentono l'ululato di un altro cane sentono la necessità di rispondere con un suono simile.

2

Inoltre, quando si trovano in una situazione in cui richiedono l'aiuto di un branco o ritengono di dover avvertire su qualcosa, ululano per avvisare i loro compagni o farli riunire. Ciò vale soprattutto nei luoghi in cui vivono più cani.

3

In tal senso, non ululano solo per mettere in guardia altri cani, possono farlo anche per attirare la nostra attenzione. In particolare i cani che soffrono di stress o mancanza di attenzione, cercano di comunicare con noi in tutti i modi possibili affinché gli dedichiamo un po' di tempo e si sentano apprezzati. In questi casi è opportuno verificare la causa dello stress o dedicare loro più tempo se il problema è la mancanza di attenzione.

Perché i cani ululano - Passo 3
Immagine: pixabay.com
4

In relazione al punto precedente, altri motivi che possono provocare l'ululato dei cani sono la solitudine e l'ansia da separazione. Questo tipo di ululati sembrano più tristi, quelli precedenti sono spesso lunghi, forti e imponenti. I cani completamente abbandonati, che stanno tutto il giorno legati o che vivono in pessime condizioni si sentono soli e forse depressi. Se è il tuo caso, ricorda che adottare un animale domestico comporta responsabilità e tempo, se non puoi dargli le cure di cui necessita, pensa ad alternative che gli diano la salute e il benessere che gli mancano.

5

Per quanto riguarda l'ansia da separazione, molti cani sentono tanta dipendenza nei confronti dei proprietari che, quando questi escono per diverse ragioni e devono passare un certo periodo di tempo da soli, anche se breve, ululano come risposta a questa emozione. Lo stesso vale quando un cucciolo soffre questo tipo di ansia venendo separato dalla madre o viceversa, nonché quando il proprietario del cane muore e il cane si sente disorientato.

Perché i cani ululano - Passo 5
Immagine: pixabay.com
6

Infine, i cani hanno il senso dell'udito molto più sviluppato di noi e ciò dà loro la capacità di sentire suoni e rumori a lunga distanza. Quando percepiscono suoni forti come quello di sirene di ambulanza, camion dei vigili del fuoco o auto della polizia, si risveglia in loro una serie di stimoli sonori che li inducono a imitarli mediante l'ululato.

Alcuni studi scientifici dimostrano che esistono varie somiglianze tra le frequenze emesse da questo tipo di suoni e gli ululati e, pertanto, i cani rispondono con un altro ululato.

7

Come vedi, c'è tutta una serie di motivi che rispondono alla domanda perché i cani ululano. La cosa più importante è saper identificare l'origine dell'ululato del tuo cane per poter aiutarlo nella misura del possibile. Se non riesci a trovare la causa, puoi sempre andare da un veterinario per un controllo completo. E se vuoi sapere perché piangono, consulta il nostro articolo e scoprilo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché i cani ululano, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Perché i cani ululano

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché i cani ululano
Immagine: melopienso.com
Immagine: pixabay.com
Immagine: pixabay.com
1 di 3
Perché i cani ululano

Torna su