Condividi

Mangime o carne in scatola: cosa è meglio per il mio cane

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Mangime o carne in scatola: cosa è meglio per il mio cane

Al momento di decidere l'alimentazione del tuo cane pensa che attualmente esistono sul mercato alimenti studiati per far fronte alle esigenze secondo la loro taglia, età, attività, ecc., per cui riteniamo che sia necessario acquistare questo tipo di alimenti e non prepararli a casa, poiché il risultato, in termini di qualità, lo noterai a lungo termine sulla salute di un cane. In questo articolo ti mostreremo se è meglio per il tuo cane cibo disidratato, mangime o cibo in scatola.

Potrebbe interessarti anche: Perché il mio cane ha la forfora
Passi da seguire:
1

Gli alimenti in scatola contengono un 75% di acqua, per cui quando li compri di ogni 100 grammi ne paghi 75 d'acqua.

2

Gli alimenti disidratati o mangime sono molto più economici per unità energetica e inoltre sono più sani per la cura dei denti dell'animale perché contribuiscono a ripulire i denti dal tartaro e rafforzano le gengive in modo naturale.

3

Poiché un mangime di alta qualità ha spesso un elevato contenuto di elementi di origine animale, al tuo cane questo prodotto piacerà come in latta. Inoltre, una borsa cibo secco o mangime aperta è più facile da mantenere.

4

Le latte possono essere interessanti per il cane se vedi che con il mangime non mangia a sufficienza ed è magro. Un'altra opzione è mescolare il mangime con cibo in scatola, poiché il gusto dei cibi in scatola piace di più ai cani e così mangiano di più. Il cibo in scatola dovrebbe essere una seconda opzione, come prima pensiamo sia meglio il cibo disidratato.

5

Nella scelta di un buon mangime dobbiamo saper interpretare l'elenco degli ingredienti. Più è grande il contenuto di un determinato ingrediente, più elevato è il luogo che questo occupa nell'elenco. Per esempio, le proteine di origine animale sono più adatte e si digeriscono meglio di quelle di origine vegetale. Lo stesso vale per i grassi.

6

Il mangime può essere asciutto o inumidito con un po' di acqua. Se il cane non lo mangia bene puoi mescolarlo con uno o due cucchiai di carne in scatola perché sia più appetitoso. Un'altra possibilità è dargli come premio qualche volta un pasto di carne in scatola.

7

Ogni volta che diamo del mangime al nostro cane dobbiamo aggiungere a parte abbastanza acqua, da mantenere fresca e pulita.

8

Devi tenere a mente che nei centri di adozione i cani ricevono un'alimentazione a base di mangime quindi se ne adotti uno è consigliato continuare a dare lo stesso tipo di alimentazione.

Se desideri leggere altri articoli simili a Mangime o carne in scatola: cosa è meglio per il mio cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Consigli
  • Per selezionare un buon mangime dobbiamo tenere conto che più aumenta il numero di ingredienti di origine animale e più alto sarà il posto occupato nella lista degli ingredienti e migliore sarà la qualità degli alimenti.

Scrivi un commento su Mangime o carne in scatola: cosa è meglio per il mio cane

Ti è piaciuto l'articolo?

Mangime o carne in scatola: cosa è meglio per il mio cane
Mangime o carne in scatola: cosa è meglio per il mio cane

Torna su