Condividi

Come sapere se le tue cocorite hanno gli acari

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come sapere se le tue cocorite hanno gli acari

Gli acari sono parassiti microscopici della classe degli aracnidi, che possono colpire la maggior parte degli animali domestici, tra cui le cocorite, arrecando loro una patologia nota popolarmente con il nome di rogna. Esistono molti tipi di rogna a seconda del tipo di acari coinvolti, nelle cocorite il più frequente è il cosiddetto Sarcoptes scabiei. Se ti interessa come sapere se le tue cocorite hanno gli acari, su unCome.it ti diamo alcune dritte.

Passi da seguire:
1

L'aspetto generale

È molto raro che gli acari nelle cocorite provochino alterazioni del loro stato generale di salute, poiché, come abbiamo visto, il più comune è il Sarcoptes scabie che colpisce il becco e le piume.

Tuttavia, a volte possono presentarsi problemi respiratori, causati da un acaro che colpisce la trachea (Sternosoma tracheacolum). In questi casi si può osservare respirazione difficoltosa, con la bocca aperta.

Inoltre, anche se è meno frequente, alcuni di questi parassiti possono colpire le piume, provocando prurito.

2

Il becco

La malattia provocata dall'acaro si chiama Sarcoptes scabiei si chiama colloquialmente "rogna del viso", per l'aspetto che provoca nel volto degli animali malati.

Nelle cocorite malate, l'area del becco e delle narici (i fori respiratori) sono ricoperte di croste, evidenti a prima vista.

3

Le zampe

Oltre a questo, la rogna sarcoptica si chiama anche "rogna del becco e delle zampe", perché la maggior parte delle volte le zampe sono ricoperte da croste analoghe a quelle del volto.

Queste croste si devono ad un processo di ipercheratosi, vale a dire, un ingrossamento dello strato esterno della cute, provocato dall'acaro.

Inoltre, non è affatto superfluo sapere come evitare che le tue cocorite abbiano problemi di becco e artigli ed intraprendere alcune azioni preventive.

4

Diagnosi di laboratorio

È la prova definitiva, si basa sull'osservazione al microscopio di un campione prelevato da una raschiatura delle lesioni.

5

È consigliabile portare le tue cocorite dal veterinario almeno due volte all'anno per un controllo, nonché conoscere quali sono le principali malattie dei parrocchetti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se le tue cocorite hanno gli acari, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come sapere se le tue cocorite hanno gli acari

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se le tue cocorite hanno gli acari
Come sapere se le tue cocorite hanno gli acari

Torna su