Condividi

Come sapere se il mio parrocchetto è maschio o femmina

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 settembre 2017
Come sapere se il mio parrocchetto è maschio o femmina

Socievoli e affettuosi, i parrocchetti sono tra i volatili più apprezzati come animali da compagnia. Questi uccelli provengono dall'Australia, ma il loro uso come animale domestico si è esteso in quasi tutto il mondo a causa del loro buon carattere e ai suoi colori attrattivi. Se hai appena acquistato un pappagallino e non hai molta esperienza nella cura di questi animali, sicuramente ti sarai chiesto qualche volta come sapere se è maschio o femmina. Su unCome.it ti aiutiamo a scoprirlo.

La cera delle narici

Le narici sono i fori nasali da cui respira il pappagallino e si trovano nella parte alta del becco. Sono coperte da una cera che sarà di un colore o altro secondo il sesso dell'animale.

Come regola generale, i parrocchetti maschi hanno questa cera di colore blu (come la foto dell'articolo) e le femmine di marrone rosato.

Ciò, che è estremamente facile, si complica in tre situazioni:

  • Animali giovani: fino ai 3-4 mesi la cera non acquisisce il colore definitivo, anche se con un esame minuzioso puoi vedere che i maschi hanno il colore più uniforme delle femmine.
  • Acari: c'è un tipo di scabbia, molto comune nei parrocchetti, in cui la cera che ricopre le narici è coperta da croste. In questo caso è necessario avviare un trattamento e, cadendo le croste, puoi vedere il colore reale.
  • Non tutti i parrocchetti maschi hanno la cera blu ma la stragrande maggioranza sì. In questi casi si raccomanda di seguire il metodo di palpazione del celoma, che spieghiamo qui di seguito.

Metodi complementari

Un modo di sapere se un pappagallino è maschio o femmina è il carattere: abbastanza più aggressivo e contrariato nel caso delle femmine, che tendono a mostrare maggiore resistenza a essere toccate.

Un altro modo di verificare il sesso del pappagallino, abbastanza complicato, è la palpazione della cavità celomica. Il celoma è una cavità che esiste nel ventre del pappagallino che ospita, tra le altre cose, l'ovidutto e le uova, nel caso.

Per le femmine, se le prendiamo con cura e palpiamo la zona ventrale dell'addome, potremo sentire un buco all'interno, inesistente nei maschi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se il mio parrocchetto è maschio o femmina, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come sapere se il mio parrocchetto è maschio o femmina

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se il mio parrocchetto è maschio o femmina
Come sapere se il mio parrocchetto è maschio o femmina

Torna su