Condividi

Come nutrire un gatto denutrito

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 6 novembre 2017
Come nutrire un gatto denutrito

Se è arrivato tra le tue mani un gatto con gravi problemi di malnutrizione dovrai metterti al lavoro affinché possa ritrovare il peso e la salute. La dieta è l'elemento più influente sullo stato di salute di un animale domestico. Se ha sofferto la fame avrà perso chili, pelame, cambiamenti nella consistenza della pelle, alla vista e avrà un sistema immunitario indebolito e questi sono solo alcuni dei problemi che può subire. Su unCome.it ti mostriamo come nutrire un gatto denutrito.

Potrebbe interessarti anche: Come nutrire la mia gatta dopo il parto
Passi da seguire:
1

Quando un gatto soffre di malnutrizione può subire molte conseguenze a causa della mancanza di cibo. Problemi oculari, alla pelle, poco peso, problemi al cuore, sono alcuni dei disturbi che può dover affrontare un felino denutrito. Dovrai prestare particolare attenzione iniziando a nutrire un gatto malnutrito e scegliere il cibo e le razioni con cautela per farlo abituare poco a poco agli alimenti che mangia. Devi essere prudente e paziente per aiutare il gatto a recuperare.

2

È consigliato sollevare il gatto e avvolgerlo in una coperta per dargli calore e anche per evitare che ti morda o graffi; sarà anche una maniera di farlo sentire al sicuro e in salvo. Pensa che il gatto può aver subito maltrattamenti, abbandono o ha avuto una cattiva vita per strada prima di arrivare tra le tue braccia. Essere avvolto dalla coperta aiuterà il gatto a tenere la temperatura corporea all'interno della normalità quindi cerca di stare in una zona senza correnti d'aria o eccessivo calore affinché non si ammali.

Come nutrire un gatto denutrito - Passo 2
3

Quando riuscirai a tranquillizzare e riscaldare il gatto, potrai cominciare a dargli da mangiare un po' di cibo umido. Sarà il cibo più appetitoso e facile da prendere, è più consigliato che segua una dieta di prescrizione veterinaria pensata per coprire tutte le esigenze o le carenze alimentari. Questo tipo di alimenti compirà miracoli nel tuo felino e vedrai come recupererà. Per dargli il cibo più appropriato puoi chiedere consiglio a un veterinario nel momento in cui lo porti a un controllo medico per valutare il suo stato di salute generale.

Per nutrire un gatto denutrito dovrai cercare cibo ad alto contenuto proteico di origine animale e assicurarti che i carboidrati come il frumento o il mais non siano tra gli ingredienti principali. Il cibo scelto dovrebbe anche tenere conto della sua età e se ha qualche problema di salute diagnosticato dopo l'esame medico. Se vuoi puoi scegliere un cibo casalingo sano per gatti.

Come nutrire un gatto denutrito - Passo 3
4

Per dare da mangiare a un gatto denutrito è importante mantenere un clima di tranquillità e serenità che favorisca l'ingerimento. Lo stress è il nemico di queste situazioni, pertanto fai il possibile per ridurre la sua ansia creando un ambiente pieno di pace. A seguire, puoi presentare quantità limitate di cibo umido perché occorre evitare che il gatto mangi rapidamente e in grandi quantità, perché potrebbe ammalarsi. Devi offrire razioni frequenti e piccole per rendere possibile un aumento di peso graduale.

Se noti che non mangia per conto suo puoi utilizzare integratori alimentari. Esistono gel con un'elevata percentuale di calorie che possono aiutare a stimolare l'appetito. Un altro modo di nutrirlo è dargli cibo umido con una siringa riducendo la consistenza con acqua o con qualche brodo di carne povero di sale fatto specificamente per il gatto.

Come nutrire un gatto denutrito - Passo 4
5

Anche se puoi seguire queste indicazioni, devi andare dal veterinario ugualmente per conoscere lo stato di salute del tuo gatto e sapere tutto ciò che puoi fare per lui. Così, conoscerai anche la portata della sua fame e le conseguenze che ha subito. Secondo la gravità della malnutrizione e il periodo di tempo che il gatto ha sofferto la fame, potrebbe subire problemi al cuore, ai reni e al fegato.

Come nutrire un gatto denutrito - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come nutrire un gatto denutrito, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come nutrire un gatto denutrito

Ti è piaciuto l'articolo?

Come nutrire un gatto denutrito
1 di 5
Come nutrire un gatto denutrito

Torna su