Condividi

Come far rilassare un gatto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 3 novembre 2017
Come far rilassare un gatto

Ti servono delle indicazioni per ridurre lo stress o il nervosismo del tuo gatto? I gatti, per la loro origine selvaggia e schiva, anche se animali molto socievoli e affettuosi possono arrivare a stressarsi molto e subire grande nervosismo al più leggero cambiamento. I felini hanno molta tendenza a subire lo stress e soffrono molte patologie legate agli alti livelli di cortisolo che producono. Per evitare tutti questi effetti negativi nel tuo animale, su unCome.it ti spieghiamo come far rilassare il tuo gatto e curare il suo benessere.

Potrebbe interessarti anche: Come far sí che al mio gatto piaccia l'acqua
Passi da seguire:
1

I gatti sono animali molto routinari, se convivi con loro avrai visto che hanno un orario piuttosto stabile e qualsiasi novità è vista come un fatto anormale o addirittura una minaccia. Se passi molto tempo fuori casa lo noterà, se ti trasferisci, se fai ristrutturazioni: sono alcuni dei cambiamenti che modificano molto la vita del gatto in particolare se è adulto. Perché il gatto non subisca tanto stress con i cambiamenti della vita devi abituarlo e socializzarlo dai 2 o 3 mesi di vita, affinché non affronti con timore le novità.

Come far rilassare un gatto - Passo 1
2

Ai gatti piace fare i loro bisogni, mangiare e bere in totale tranquillità, quindi la lettiera, la mangiatoia e l'abbeveratoio devono essere in posti poco transitati. In particolare la lettiera deve essere lontana dal cibo o bevanda, perché il loro olfatto privilegiato potrebbe fargli relazionare il cibo con i bisogni e impedire che si nutra in modo adeguato.

Separatamente devi dargli acqua pulita e fresca quotidianamente e cibo in perfetto stato. Qualsiasi cambiamento in questo senso può rendere molto nervoso il gatto e può generare comportamenti indesiderati.

Come far rilassare un gatto - Passo 2
3

Se il gatto è un po' nervoso non pensare di introdurre un nuovo animale pensando che sarà positivo per lui, poiché il suo stato di nervosismo non potrà che peggiorare. Se il felino è stato il re della casa per molto tempo forse non è una buona idea portare un nuovo amico, o almeno deve essere in maniera lenta e con pazienza per entrambi.

Dedica tempo a realizzare presentazioni e per un periodo di tempo potresti usare un cibo specificamente concepito per calmare il gatto prima del futuro cambiamento. D'altro canto devi evitare di lasciare il gatto in compagnia di altri animali o di sconosciuti se non è abituato, perché sarà una fonte di stress supplementare.

Come far rilassare un gatto - Passo 3
4

La maniera migliore di trattare il nervosismo del gatto è passando tempo al suo fianco. Tu sei il suo essere umano preferito e sarai la persona ideale per accarezzarlo, fargli un bel massaggio e passare bei momenti di gioco per alleviare la tensione nervosa, anche se un gatto non richiede passeggiate, ha bisogno della tua compagnia, amore e momenti di divertimento. Giocare ogni giorno con il gatto soprattutto se non ha altri compagni di gioco è molto importante per la sua corretta stimolazione, è una routine che lo stancherà e inoltre lo distrarrà delle sue preoccupazioni feline.

Dagli attenzioni, spazzola il suo pelo, parlagli, accarezzagli la schiena, dagli premi, lascialo sedersi al tuo fianco mentre leggi o guardi la televisione, al termine del giorno ci sono molti momenti da condividere con il gatto per forgiare un legame forte in modo che l'animale si senta amato e sicuro.

Come far rilassare un gatto - Passo 4
5

Una buona soluzione per calmare i nervi di un gatto stressato è utilizzare un diffusore di feromoni venduti nei negozi specializzati o dal veterinario. È un deodorante prodotto a base di un'imitazione dei feromoni facciali di felino, con questo tipo di prodotto potrai aiutare a prevenire o ridurre lo stato di stress del gatto causato dai cambiamenti ambientali.

Un'alternativa interessante e naturale per calmare il gatto sono i fiori di Bach. C'è un prodotto specificamente concepito per i gatti composto di estratti di vari fiori conservati in alcool, questo allevia il trauma mentale o fisico dei felini e applicando solo una goccia sulla pelle della testa inizierai a sentire i miglioramenti. È un rimedio naturale molto efficace anche se non tutti i gatti rispondono allo stesso modo, l'ideale è che il veterinario ti raccomandi la combinazione più adeguata per il tuo gatto.

Come far rilassare un gatto - Passo 5
6

Se lo stato di stress del gatto è costante devi parlare con il veterinario perché un gatto nervoso può arrivare a subire gravi problemi di salute. Possono arrivare a deprimersi, smettere di mangiare, cambiare comportamento e persino danneggiare i il sistema immunitario rendendolo esposto a molte malattie.

Non sottovalutare questa situazione e contatta un professionista se lo reputi necessario.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come far rilassare un gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come far rilassare un gatto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come far rilassare un gatto
1 di 6
Come far rilassare un gatto

Torna su