Condividi

Come funziona il registratore di cassa

Di Rossella Nocca. Aggiornato: 3 ottobre 2017
Come funziona il registratore di cassa

Il registratore di cassa è lo strumento per eccellenza di ogni commerciante. Esso è molto simile a un computer e - oltre ad emettere scontrini - registra tutte le operazioni che si effettuano durante la giornata. Così il proprietario può tenere sotto controllo: i suoi guadagni, la merce venduta, le modalità di pagamento scelte dalla clientela etc. Grazie a UnCome.it oggi capirai meglio come funziona il registratore di cassa.

Potrebbe interessarti anche: Come funziona Amazon Prime
Passi da seguire:
1

Naturalmente esistono diversi modelli di registratori di cassa con funzionalità differenti. Noi ci rifaremo a un modello standard, tuttavia premurati di leggere bene le istruzioni del tuo registratore. Per cominciare, accendilo, affinchè inizi a registrare le operazioni commerciali che andrai ad effettuare.

2

E' arrivato il momento di formalizzare il primo acquisto. Batti il prezzo dell'articolo, a meno che il registratore non sia dotato di lettore automatico o abbia già in memoria quell'oggetto con relativo costo. Quindi seleziona la percentuale di IVA e fai lo stesso con gli articoli successivi. Vedrai mano mano sia il prezzo parziale che quello totale. Premi il tasto "somma", che ti dirà quanto deve pagare il cliente e - contemporaneamente - aprirà il cassetto del contante.

Come funziona il registratore di cassa - Passo 2
3

Se la persona deve ricevere il resto, digita la somma ricevuta e sarà il registratore di cassa a dirti quanto devi renderle. Se invece il cliente sceglie di pagare con bancomat, carta di credito o buoni pasto, seleziona il tasto utile per effettuare queste operazioni. E ancora, in caso di errore e necessità di annullare lo scontrino, avvaliti dello strumento dello "storno", che sottrarrà quell'importo al guadagno totale della giornata.

4

A fine giornata lavorativa c'è un modo per fare il quadro della situazione, ovvero emettere uno speciale scontrino che registra: gli incassi totali della giornata, il numero degli scontrini giornalieri, la somma degli incassi dall'attivazione della cassa e e i giorni di lavoro dell'anno. Ora hai le idee più chiare sul funzionamento e sull'utilità del registratore di cassa. Buon lavoro!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come funziona il registratore di cassa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Economia e affari.

Scrivi un commento su Come funziona il registratore di cassa

Ti è piaciuto l'articolo?

Come funziona il registratore di cassa
1 di 2
Come funziona il registratore di cassa

Torna su