Condividi
Condividi in:

Scopri le zone erogene maschili

Passo per passo
Valutazione: 4,4 (148 voti)
condiviso 1 volta
 
Scopri le zone erogene maschili

L’arte della seduzione è una delle chiavi per mantenere sempre viva una relazione, anche dopo molti anni. La corretta stimolazione delle zone erogene riesce a fare la differenza tra un incontro standard e uno esplosivo! Se vuoi far impazzire il tuo ragazzo o tuo marito, leggi questo articolo di unCome e scopri le zone erogene maschili e come stimolarle!

Potrebbe interessarti anche: Scopri le zone erogene femminili
Istruzioni:
1

I capelli. Può sembrare strano ma il cuoio capelluto è una una delle zone erogene maschili più sensibili. Accarezzando il tuo ragazzo in questa zona, si rilasserà ed inizierà ad eccitarsi in vista di ciò che accadrà a breve...

2

Scopri le zone erogene maschili più ovvie,ma forse sottovalutate: le orecchie. A tutti è capitato di ricevere un bacio sull’orecchio almeno una volta ed è innegabile il piacere che provoca. In questo punto infatti convergono numerosissime terminazioni nervose. Mentre gli stai ancora accarezzando i capelli, inizia a respirare leggermente sul suo orecchio, per poi iniziare a giocarci con la lingua. Bacialo dolcemente e sensualmente, cercando di fare movimenti lenti e provocatori.

3

Il collo, fra le zone erogene per eccellenza. Sfiora, bacia, lecca, mordicchia il collo del tuo ragazzo, magari alternando le tue attenzioni tra il collo e l’orecchio. Fagli capire le tue intenzioni senza dover usare neppure una parola, il suo eccitamento sarà alle stelle!

4

Le labbra e la bocca. Baciare è molto importante quando si parla di sesso e intimità e le labbra sono una delle zone erogene maschili molto potenti. Se scopri le sue zone erogene più in evidenza, ovvero le labbra e la bocca, vedrai come la temperatura inizierà a salire. Inizia a baciarlo molto dolcemente, aumentando l’intensità un po’ alla volta, rendendo il bacio sempre più passionale ed eccitante. I baci ben dati sono il miglior preludio per il sesso!

5

Il petto, l’addome e le braccia. Molte donne dimenticano che nel torace, nell’addome e nelle braccia si nascondono molti punti sensibilissimi. Scopri queste zone erogene maschili accarezzando e baciando dolcemente petto ed addome del tuo partner, per poi passare all’interno delle braccia. In questo modo lui sarà completamente rilassato e abbandonato alle tue cure ed attenzioni.

6

L’interno coscia. Alcune non sanno che l’interno coscia è una delle zone erogene più sensibili del corpo maschile. Bacialo e accarezzalo dolcemente in questa zona e, sfruttando la vicinanza con i genitali, provocalo giocando!

7

Non dimenticare i glutei. Mentre vi baciate o mentre fate l’amore e lui è sopra di te, ricorda di accarezzargli i glutei, zona erogena molto sensibile del suo corpo. Se a lui va di provare, inoltre, potreste anche provare con la stimolazione anale. Questo tipo di stimolazione è molto potente, ma è molto importante che lui sia pronto a sperimentarla, altrimenti potrebbe sentirsi a disagio e non apprezzare il momento.

8

Infine scopri le zone erogene per eccellenza: i genitali. Dopo tutta questa stimolazione, il modo migliore per farlo uscire pazzo è continuare a fare lo stesso ai suoi genitali. Gioca con il suo pene, mentre con l’altra mano puoi continuare ad accarezzargli il bacino, le gambe e le mani. Prosegui, poi, con il sesso orale, iniziando dalla punta del pene per poi continuare con tutto il resto, senza dimenticare di stimolare i testicoli delicatamente.

9

Se desideri leggere altri articoli simili a Scopri le zone erogene maschili, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Consigli
  • Stimola anche la sua vista, estremamente importante per un uomo. Indossa della biancheria intima sensuale e fatti trovare in ordine da lui.
  • Non avere paura di sperimentare, ma ricorda di farlo sempre in modo delicato e sensuale.
Commenti (0)

Scrivi un commento su Scopri le zone erogene maschili

Ti è piaciuto l'articolo?

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Scopri le zone erogene maschili
1 di 6
Scopri le zone erogene maschili