Condividi
Condividi in:

Quali sono le forme di pene più comuni

Passo per passo
Valutazione: 3,7 (612 voti)
2 commenti
condiviso 69 volte
 
Quali sono le forme di pene più comuni
Immagine: pepucomag.es Calvin Klein/

Il piacere sessuale non solo giunge con l'esplorazione ma anche la stimolazione adeguata di ciascuna zona erogena del corpo. Nel caso dei ragazzi, la forma del pene incide in maniera determinante per ottenere le posizioni sessuali che danno maggiore piacere a entrambi. Si tratta di approfittare dell'anatomia nel miglior modo possibile, per questo motivo, su imparaCOME ti spieghiamo quali sono le forme di pene più comuni e come imparare a riconoscerle facilmente.

Istruzioni:
1

Il pene matita forse è la forma di pene più comune. L'area del glande è più stretta e a cappuccio appuntito, (assomiglia alla punta di una matita), mentre il corpo è tutto dello stesso spessore, presentando una parvenza uniforme.

Questo tipo di pene è perfetto per tutte le posizioni sessuali, soddisfacendo la ragazza senza causare dolori o disagi per l'uomo, e in più, per il sesso anale c'è un ulteriore vantaggio, perché essendo più stretto sulla punta facilita il lavoro di penetrazione, riducendo i dolori e il fastidio.

2

Molti uomini sono preoccupati quando notano che il proprio pene si curva verso destra o verso sinistra; questo tipo di pene è noto come pene curvo. Quando si tratta di una piccola curvatura non ci sono grandi problemi, ma in casi più gravi l'uomo e la donna rischiano disagi durante la penetrazione realizzando diverse posizioni, a causa della mancanza di flessibilità di questo tipo di membro.

Un vantaggio interessante è che, grazie alla sua forma riescono a molte volte arrivare al punto G della donna durante la penetrazione, per questo motivo questo tipo di pene è molto adatto per le posizioni sessuali che facilitano la stimolazione del punto G.

3

I falli con un prominente glande e un corpo uniforme più fine della punta, sono noti come pene a fungo. La dimensione del suo glande fa sì che il sesso orale si trasformi in un'esperienza davvero piacevole per i ragazzi con questo tipo di pene, perciò questo preliminare è la migliore forma di scaldare i motori prima della penetrazione.

Gli uomini con pene a fungo possono usufruire di una grande varietà di posizioni, tuttavia, non si raccomanda la penetrazione anale, perché a causa delle dimensioni del glande può essere molto dolorosa per chi la riceve.

4

Il pene cono, con il glande fine e con un corpo che si ingrossa man mano che si scende, è un tipo di fallo molto flessibile che consente il beneficio in tutte le posizioni sessuali. Esiste tuttavia una che si presta molto bene: quella anale, perché essendo più fine in punta e lo spessore è crescente man mano che si scende, soddisfa l'effetto di una sorta di butt plug, offrendo una penetrazione molto piacevole.

Le posizioni che propongono penetrazioni profonde sono adatte, purché il corpo del pene non sia troppo grosso, in tal caso deve essere un ritmo più tranquillo per evitare di arrecare danno alla partner.

5

Il pene banana è un membro flessibile che tende a soddisfare molto durante la penetrazione. Si tratta di una delle forme più comuni, il glande e la base sono dello stesso spessore, tuttavia, il corpo si fa più grosso, assicurando un importante piacere durante la penetrazione. È perfetto per tutte le posizioni sessuali e comporta anche molto piacere durante il sesso orale.

6

Hai mai sentito parlare del punto L? Scopri cos'è e come si stimola il punto L nell'uomo. Qui sotto trovi altri articoli che potrebbero interessarti:

7

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono le forme di pene più comuni, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Commenti (2)

Scrivi un commento su Quali sono le forme di pene più comuni

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
fabio
scusate io ho un pene curvo verso sinistra,anzi la foto che avete messo al punto 2 sembra proprio il mio,potreste spiegare un po' meglio com'è questa questione che con un pene di questo tipo si stimola il punto G femminile,grazie
Besi
Io ho pene curvo.. Pero ne a destra e ne a sinistra, ma verso in giu.. qualcuno mi sa dire quale la posizione mogliore ?? Grazie
alex
Anche io ho il pene curvo verso il basso e tutte le le ragazze che ho avuto per loro la posizione migliore è a 90 a pecorella e quella a 80 gradi da dietro perche dicono che anno lo stimolo nella parte piu alta della vagina quindi il pene curvo in basso tende a grattare specialmente quella parte della vagina dove la donna gode come non fara mai con dei peni dritti fidati è un privilegio ;)

Quali sono le forme di pene più comuni
Immagine: pepucomag.es Calvin Klein/
1 di 6
Quali sono le forme di pene più comuni