Condividi

Posso fare sesso nel periodo post parto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Posso fare sesso nel periodo post parto
Immagine: deti.mail.ru

La quarantena sono i primi 40 giorni che trascorrono dopo il parto, una tappa conosciuta anche come post-parto e caratterizzata da vari cambiamenti a livello fisico ed emotivo che caratterizzano i primi giorni insieme al neonato. Quando il piccolo è con noi, a poco a poco svilupperemo una routine familiare e personale, motivo per cui è normale chiedersi in quale momento puoi tornare all'intimità con il partner. Ti chiedi se puoi fare sesso in quarantena? Su unCome.it rispondiamo.

Potrebbe interessarti anche: Posso fare sesso con la candidosi?

La raccomandazione ginecologica

Di fronte al dubbio se puoi fare sesso in quarantena, la raccomandazione ginecologica è aspettare finché questa fase non sia finita, specificamente si raccomanda di astenersi dai rapporti sessuali con penetrazione fino alla fine delle perdite di sangue o lochi perché l'utero è in un processo di recupero che conviene rispettare per evitare qualunque fastidio.

Inoltre se è stata applicata un'episiotomia per facilitare l'uscita del bambino, dovremo attendere che l'incisione cicatrizzi completamente prima di praticare nuovamente la penetrazione sessuale. La stessa raccomandazione va osservata nel caso in cui durante il parto si sia generata una lacerazione nel perineo.

Se il recupero è favorevole

Se il recupero durante il post-parto è stato molto positivo, non è stato necessario effettuare episiotomia ed entrambi siete pronti per tornare all'intimità, puoi avere rapporti sessuali alcuni giorni prima che finisca la quarantena, tuttavia, ciò dipenderà da ogni coppia e soprattutto dallo stato e disposizione della donna.

È opportuno consultare prima il ginecologo per ottenere un parere medico opportuno.

Intimità in quarantena

Anche se fare sesso con penetrazione in quarantena non è raccomandabile, gli esperti raccomandano di mantenere l'intimità non appena la coppia si senta pronta. Per cui si suggerisce di:

  • Baciarsi a lungo per migliorare l'intimità e dare il là al desiderio sessuale.
  • Gustarsi carezze erotiche.
  • Ricorrere ad altre pratiche quali la masturbazione o la stimolazione del clitoride, che possono generare enorme piacere a entrambi senza arrecare danni o influenzare il recupero della donna.

Sesso dopo il parto

Quando ci sentiamo pronte per fare sesso dopo il parto, è importante tenere presenti alcune raccomandazioni per evitare qualsiasi fastidio dovuto ai cambiamenti ormonali, come l'assenza di lubrificazione vaginale, o prodotto della cicatrizzazione del corpo, come scegliere una posizione che può causarci danni o pressione nell'area del ventre.

Per cui su unCome ti raccomandiamo di leggere i nostri articoli Come tornare al sesso dopo il parto e le migliori posizioni sessuali dopo il parto.

Se desideri leggere altri articoli simili a Posso fare sesso nel periodo post parto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Posso fare sesso nel periodo post parto
Immagine: deti.mail.ru
Posso fare sesso nel periodo post parto

Torna su