Condividi

Posso fare sesso con la cistite?

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 17 ottobre 2017
Posso fare sesso con la cistite?
Immagine: blog.promocionesfarma.com

Posso fare sesso con la cistite? È un dubbio che molti si pongono, in particolare le donne, che sono quelle che subiscono maggiormente questa patologia urinaria. I rapporti sessuali sono uno dei fattori che possono favorire la comparsa di cistite, pertanto è fondamentale prestare attenzione e adottare le misure necessarie. In questo articolo di unCome, diamo risposta a: puoi fare sesso con la cistite?

Potrebbe interessarti anche: Posso fare sesso con infezione delle urine?

La cistite

In primo luogo, è necessario tenere conto del fatto che la cistite è l'infiammazione della vescica urinaria - sia acuta o cronica- e può essere legata a un'infezione delle urine oppure no. Alcune persone utilizzano le parole "cistite" e "infezione urinaria" come se fossero sinonimi ma in realtà non lo sono.

Tra le cause più comuni della cistite troviamo:

  • L'igiene intima errata
  • Bere poca acqua
  • Cambiamenti ormonali
  • Uso di anticoncezionali come il diaframma o spermicidi
  • Debolezza immunologica
  • Rapporti sessuali

Rapporti sessuali con la cistite

Inoltre, è importante tenere presente che i rapporti sessuali frequenti possono far aumentare la comparsa di cistite, a causa della pressione esercitata sulla vescica durante il coito. Anche perché si facilita l'ingresso dei batteri durante l'atto sessuale, quindi in molte occasioni la cistite ha luogo dopo aver avuto rapporti.

Ciononostante, è importante sottolineare che quest'infiammazione della vescica non si contrae per via sessuale, quindi si potrà fare sesso senza rischio di trasmettere la cistite all'altra persona. Dunque non si tratta di una malattia sessualmente trasmissibile (MST), ma la verità è che l'atto sessuale può favorirla.

Allo stesso modo, è importante sapere che alcuni sintomi della cistite sono fastidiosi e il coito può far aumentare il dolore, quindi i rapporti sessuali con la cistite non sono di norma gradevoli. È più consigliato trattare l'infiammazione del tratto urinario prima di riprendere l'attività sessuale normale.

Cistite ricorrente

Ogni volta che crediamo di soffrire di cistite o qualche altro tipo di problema nelle vie urinarie, è necessario andare dal medico specialista, sia egli ginecologo o urologo. Così potrà determinare il perché dell'infiammazione della vescica e somministrare un trattamento adeguato per diminuirla.

Nel caso delle persone, in particolare donne, che soffrono di cistite frequente, sarà essenziale la diagnosi medica per stabilire se esiste un altro problema di salute.

Se desideri leggere altri articoli simili a Posso fare sesso con la cistite?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Posso fare sesso con la cistite?

Ti è piaciuto l'articolo?

Posso fare sesso con la cistite?
Immagine: blog.promocionesfarma.com
Posso fare sesso con la cistite?

Torna su