Condividi

Posso fare sesso con infezione delle urine?

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 17 ottobre 2017
Posso fare sesso con infezione delle urine?
Immagine: familiaysalud.es

Le infezioni urinarie sono una patologia assai diffusa, soprattutto nel caso delle donne, che talvolta può essere molto irritante e dolorosa. Le abitudini di igiene intima costituiscono un elemento cruciale nel prevenire e affrontare questo tipo di infezioni, così come intervengono i rapporti sessuali. Se ti stai chiedendo se puoi fare sesso con infezione di urina o cistite, sei arrivato al punto indicato, perché in questo articolo di unCome ti diamo la risposta.

Potrebbe interessarti anche: Posso fare sesso con la cistite?

Le infezioni urinarie

In primo luogo, è necessario conoscere i sintomi dell'infezione delle urine e sapere che possono essere dolorosi o, almeno, fastidiosi. In questo modo, questo tipo di infezioni si caratterizzano per sintomi come:

  • Necessità di urinare spesso
  • Bruciore nell'uretra urinando
  • Prurito vaginale e arrossamento
  • Dolore nella minzione e durante i rapporti sessuali
  • Variazione nel colore e odore dell'urina
  • Nausea e vomito.
  • ...

È importante sottolineare che le infezioni urinarie sono più comuni nelle donne perché hanno un'uretra più corta e più vicina all'ano, quindi i batteri possono entrare più facilmente. Inoltre, è comune che si contragga un'infezione urinaria dopo aver avuto rapporti sessuali, pertanto è necessario tenere presente come prevenire le infezioni urinarie.

Rapporti sessuali con infezione delle urine

Come dicevamo, le infezioni delle urine sono causate da batteri, come l'E-Coli, che aderiscono alle pareti del sistema urinario. Per cui, e contrariamente a quanto si potrebbe pensare in prima istanza, l'infezione delle urine non si trasmette per via sessuale. Attraverso il coito l'uomo non trasmette il batterio alla donna o viceversa, ma l'infezione è facilitata per la compressione dell'uretra e si favorisce l'ingresso dei batteri.

Quindi, le infezioni urinarie non si considerano malattie sessualmente trasmissibili (MST), ma la verità è che l'atto sessuale può favorirle. Inoltre, occorre tenere conto del fatto che alcuni sintomi della malattia sono dolorosi e il coito può far aumentare il dolore, per cui le relazioni sessuali quando si soffre di infezione delle urine non tendono a essere piacevoli. Quindi, si raccomanda di trattare l'infezione e attendere che sia del tutto scomparsa per riprendere l'attività sessuale abituale.

Infezioni delle urine ricorrenti

Anche se questo tipo di patologie del tratto urinario sono comuni, soprattutto fra le donne, nel caso in cui soffra di infezione delle urine in maniera molto ricorrente, è necessario andare dal ginecologo o urologo affinché possa valutare le cause e l'origine delle infezioni.

Se desideri leggere altri articoli simili a Posso fare sesso con infezione delle urine?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Posso fare sesso con infezione delle urine?
Immagine: familiaysalud.es
Posso fare sesso con infezione delle urine?

Torna su