Condividi

Come prolungare la vita utile di un motore diesel

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come prolungare la vita utile di un motore diesel

I motori diesel sono sempre più sofisticati, risulta quindi più difficile che vadano in avaria, anche se è più costoso ripararli. In questi tempi, risparmiare nella riparazione e manutenzione dell'automobile e prolungarne la vita utile è un bene. Per farlo, ti diamo una serie di consigli utili e nessuno di essi ti costerà soldi, semplicemente tempo e pazienza. Se vuoi sapere come prolungare la vita utile di un motore diesel, unCome.it te lo spiega.

Potrebbe interessarti anche: Qual è la vita utile di un'automobile
Passi da seguire:
1

In primo luogo, non dimenticare di seguire in qualsiasi momento il piano di manutenzione descritto dal costruttore nel manuale di manutenzione. Bisogna rispettare le scadenze di revisione e controllare quale olio e parti di ricambio bisogna usare.

2

Non si deve spegnere il motore improvvisamente subito dopo aver circolato in autostrada o per un porto di montagna. È necessario aspettare almeno un minuto poiché l'olio caldo nella turbina può carbonizzarsi e spezzare il turbo.

3

È molto auspicabile svuotare il meno possibile il serbatoio. Devi sempre cercare di riempire il serbatoio quando l'indicatore segna che rimane un quarto di carburante, poiché nel caso del diesel le impurità del carburante si accumulano sul fondo e potrebbero passare al sistema di alimentazione, danneggiandolo completamente.

4

Nel caso che un'autocisterna stia riempiendo i serbatoi di un distributore, non devi mai fare rifornimento, in quanto possono entrare impurità e umidità. In ogni caso, è necessario aspettare almeno un'ora dopo il rifornimento.

5

Controllare periodicamente il livello dell'olio. Un livello molto basso potrebbe causare gravi difetti al motore, mentre un livello eccessivamente alto potrebbe danneggiare il tubo o i manicotti. Per controllarlo, è necessario che l'auto sia su una superficie piana e il motore freddo.

6

Prima di partire, occorre attendere circa 10 secondi affinché il motore si riscaldi. In questo modo, la pompa dell'olio ha il tempo sufficiente per lubrificare l'intero motore.

7

Anche spurgare il filtro del gasolio periodicamente è molto importante, perché così eviti che l'umidità del carburante danneggi il sistema di iniezione. Quando porti l'auto per la revisioni, chiede che lo spurghino.

8

Si deve cambiare il filtro del gasolio ogni 60.000 km circa. Grazie a ciò, eviterai che entrino impurità nel sistema di iniezione e lo danneggino.

9

Occorre controllare le rivoluzioni, poiché circolare con il motore sotto i 2.000 giri/min e accelerare senza scalare la marcia può provocare una serie di problemi a breve termine. Principalmente, si genera più carbonella nella combustione, riducendo la vita della valvola EGR del catalizzatore, ne risente di più il motore e provoca usure e vibrazioni.

10

Infine, si deve evitare l'uso del bio-diesel, dato che contiene più umidità del gasolio, cosa che può causare malfunzionamenti nel sistema di iniezione.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prolungare la vita utile di un motore diesel, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Riparazione e manutenzione dell'auto.

Consigli
  • Per ulteriori informazioni e per chiarire qualsiasi dubbio consulta il tuo meccanico/concessionario abituale.

Scrivi un commento su Come prolungare la vita utile di un motore diesel

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Attilio.
Buongiorno, ho comprato x la prima volta un'auto diesel, la altea 1600 td, e non essendo pratico, volevo sapere le principali manutenzioni da fare come quanti km cambiare l'olio, la varie cinghie, i vari filtri ecc ecc, grazie mille.
paolo
Se non hai sfortuna e se non lo tratti male un motore diesel è praticamente eterno. Butterai l'auto per la carrozzeria o per altre parti meccaniche.
Ogni 20.000 km o ogni anno cambio olio, filtro olio, filtro gasolio, filtro aria e abitacolo. La cinghia di trasmissione dipende dal modello di auto, leggi sul libretto di manutenzione. L'alfa romeo raccomandava la sostituzione ogni 120.000 km ma il meccanico me l'ha fatta cambiare prima perché spesso sulla mia macchina si consumano prima (ed è una cosa da stare attenti per ovvi motivi!). Inoltre è facile che ci sia da pulire almeno una volta all'anno la valvola egr e il sensore di pressione dell'aria (operazione banale che puoi fare da solo in mezz'ora). Ogni 4000/5000 Km usa un additivo per la pulizia dell'impianto di iniezione ed eviterai che dopo un po' di anni la macchina cominci a fare fumate. La mia vecchia 307 a 14 anni e 250.000 km non faceva un filo di fumo in questo modo. L'ho venduta solo per lo sfizio dell'auto nuova, ma il motore era perfetto.

Come prolungare la vita utile di un motore diesel
Come prolungare la vita utile di un motore diesel

Torna su