Condividi
Condividi in:

Perché esce il fumo dalla bocca quando fa freddo

Perché esce il fumo dalla bocca quando fa freddo

Quando respirando espelli aria dalla bocca (espirazione), non esce soltanto aria ma anche una miscela di gas tra cui si trovano anidride carbonica e vapore acqueo. A seguire, in maniera molto semplice ti spieghiamo perché esce fumo dalla bocca quando fa freddo. Se hai un dubbio o vuoi condividere la tua esperienza ti incoraggiamo a lasciare un commento a fondo pagina.

Potrebbe interessarti anche: Cos'è la serie di Fibonacci

Il fumo dalla bocca

La miscela esce a una temperatura di 36º C, la temperatura del corpo, ed è invisibile se si trova a una temperatura ambiente simile a essa. Tuttavia, in inverno o nelle zone molto fredde in cui la temperatura è di gran lunga al di sotto dei 36º C, il vapore acqueo espirato si condensa in piccolissime gocce che causano l'effetto di "fumo" dalla bocca.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché esce il fumo dalla bocca quando fa freddo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Carriera universitaria.

Consigli
  • Ti raccomandiamo, quando noti che ti esce fumo dalla bocca, di andare in un luogo più caldo perché il corpo sta soffrendo.
Commenti (0)

Scrivi un commento su Perché esce il fumo dalla bocca quando fa freddo

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché esce il fumo dalla bocca quando fa freddo
Perché esce il fumo dalla bocca quando fa freddo