Condividi

Come usare i teodoliti

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come usare i teodoliti

Il teodolite è un tipo di telescopio che può essere utilizzato sia sul piano orizzontale che su quello verticale per misurare gli angoli. I teodoliti sono molto utilizzati dagli ispettori durante i progetti di costruzione. Lo strumento si utilizza posizionando il telescopio su un punto, con l'obiettivo sul secondo punto di misurazione, e poi passando alla lettura della misurazione attraverso l'oculare.

Passi da seguire:
1

Metti il teodolite nel punto di partenza per la misurazione. L'ubicazione dello strumento rappresenta il primo punto all'angolo da misurare.

2

Regola l'altezza del teodolite in modo che ti sia facile vedere attraverso l'oculare. Usa i pulsanti di regolazione dello strumento per adeguare l'altezza, il movimento laterale e la messa a fuoco.

3

Accertati che il teodolite sia perfettamente livellato tramite la regolazione del piombino. Questo pezzo si trova al di sotto del telescopio, nella parte inferiore dello strumento.

4

Guarda dall'oculare, muovendolo verso l'alto o verso il basso per adeguare l'angolo di misurazione. Una linea rossa delimiterà le aree che vengono misurate. Le misure orizzontali e verticali appariranno sul lato della capacità di visione dello strumento.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare i teodoliti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Consigli
  • I teodoliti sono molto sensibili e devono essere maneggiati con cautela. Il minimo danno per un uso scorretto dello strumento può alterare le letture e comprometterne la precisione.

Scrivi un commento su Come usare i teodoliti

Ti è piaciuto l'articolo?

Come usare i teodoliti
Come usare i teodoliti

Torna su