Condividi

Come misurare gli angoli di un triangolo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come misurare gli angoli di un triangolo

Tutti i triangoli hanno tre angoli. Se gli angoli hanno la stessa misura, 60 gradi, è un triangolo equilatero, mentre un triangolo rettangolo ha un angolo di 90 gradi che forma una "L". In questi casi, è molto facile misurare l'angolo di un triangolo ma ve ne sono altri di cui non è così facile sapere l'angolo e in questi casi abbiamo bisogno di un goniometro per misurare ogni angolo del triangolo.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Posiziona il goniometro nella parte superiore del vertice di un triangolo con il centro dalla parte inferiore (che è il lato retto) nel vertice. Un vertice è il punto nel quale due dei tre lati di un triangolo si incontrano.

2

Gira il goniometro, mantenendo il centro del vertice per allineare una delle due righe dell'angolo con la linea retta del goniometro.

3

Guarda l'angolo per determinare se è superiore o inferiore a 90 gradi. Un angolo di 90 gradi, o retto, ha la forma di "L". Se l'angolo è superiore a 90 gradi si chiama angolo ottuso; un angolo acuto è inferiore a 90 gradi.

Come misurare gli angoli di un triangolo - Passo 3
4

Leggi la misura nella parte superiore curva del goniometro in cui l'angolo si allinea con il righello. Utilizza l'insieme superiore dei numeri per gli angoli maggiori di 90 gradi e i numeri inferiori per gli angoli minori di 90 gradi.

Come misurare gli angoli di un triangolo - Passo 4

Se desideri leggere altri articoli simili a Come misurare gli angoli di un triangolo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Scrivi un commento su Come misurare gli angoli di un triangolo

Ti è piaciuto l'articolo?

Come misurare gli angoli di un triangolo
1 di 3
Come misurare gli angoli di un triangolo

Torna su