Condividi

Come usare l'incenso a casa

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 6 novembre 2017
Come usare l'incenso a casa

L'incenso è stato un elemento molto utilizzato dall'antichità nei rituali religiosi e spirituali a causa della convinzione che abbia poteri magici ed è perfetto per attirare le buone energie e allontanare quelle negative. Oggi, inoltre, è diventato un piccolo oggetto ideale per purificare e aromatizzare i vari locali di casa perché consente di creare un ambiente molto più piacevole e gradevole per i nostri sensi. Influisce anche sul benessere emotivo ed è incredibile per favorire il rilassamento e migliorare lo stato d'animo. Se vuoi sapere come usare l'incenso a casa e scoprire quali aromi ti servono, continua a leggere questo articolo di unCome.

Potrebbe interessarti anche: Come organizzarsi per pulire la casa

Benefici di usare l'incenso

L'incenso non è solo un semplice elemento per aromatizzare i locali e profumare una determinata stanza ma è stato utilizzato sin dall'antichità per i suoi importanti effetti terapeutici a livello psicologico. Per cui si considera un grande complemento per la spiritualità e il rilassamento spiccando perché fornisce benefici come i seguenti:

  • Equilibra le emozioni.
  • Migliora lo stato d'animo.
  • Aumenta la pace interiore.
  • Favorisce il rilassamento fisico e mentale.
  • Attira l'energia positiva e purifica l'ambiente.

Se vuoi sfruttare tutti i suoi effetti e creare ambienti che invitino al rilassamento, alla calma, alla concentrazione e alla spiritualità a casa, prendi nota di ciò che ti spieghiamo nei paragrafi successivi.

Come usare l'incenso a casa - Benefici di usare l'incenso

Come utilizzare l'incenso

In primo luogo, prima di utilizzare l'incenso a casa è importante comprarne uno di buona qualità, altrimenti gli aromi non saranno efficaci al 100%. È disponibile in diversi formati, come i tradizionali bastoncini o quelli a forma di coni, spirale o polvere; una volta scelta la modalità di presentazione, dovrai procurarti un bruciatore adeguato capace di assorbire il calore mentre l'incenso brucia.

La maniera più comune di bruciare l'incenso a casa è facendo uso delle barrette, le quali vanno appoggiate a una sorta di vassoio piccolo di legno a forma di canoa, dove si depositeranno le ceneri man mano che il bastoncino si va consumando. Devi accendere l'incenso con un accendino o fiammifero e soffiare sulla fiamma per spegnerla; dopo ciò, l'incenso inizierà a bruciarsi ed emanerà l'aroma impregnando la stanza.

Non devi preoccuparti per l'incenso finché non si sarà bruciato completamente; ebbene, se vuoi spegnerlo, dovrai solo immergere il bastoncino nella sabbiolina o sulla superficie del bruciatore e...fatto! Svuota le ceneri e conservalo per altri usi.

È importante intensificare sempre le precauzioni e impedire che l'incenso sia acceso vicino ad altri oggetti o rimanga acceso quando esci da casa. Inoltre, è fondamentale mantenerlo lontano dalla portata dei bambini.

Come usare l'incenso a casa - Come utilizzare l'incenso

A cosa serve l'incenso secondo la fragranza

I vantaggi dell'incenso variano in funzione della fragranza scelta, perché ogni aroma presenta proprietà specifiche che è necessario conoscere per prendere quello più giusto e ottenere l'effetto che cerchiamo.

A seguire, ti mostriamo alcune delle fragranze più comuni che puoi acquistare e quali sono le sue proprietà:

  • Lavanda: ideale per liberare le tensioni negative, è rilassante e calmante e aiuta a creare un clima di tranquillità, apporta pace e felicità.
  • Cannella: fornisce calore e comfort all'ambiente, è positivo per la meditazione e chiarire le idee. Inoltre, è afrodisiaca e un grande complemento per i momenti di intimità di coppia, perché è perfetta per creare un ambiente romantico pieno di erotismo.
  • Eucalipto: purifica lo spazio e stimola la forza fisica e mentale. È eccellente per favorire la salute del sistema respiratorio e rinfrescare le stanze.
  • Agrumi: favorisce la calma e la pace interiore. L'incenso di limone o arancia è una buona opzione per purificare e rivitalizzare l'ambiente, favorire la concentrazione e l'immaginazione.
  • Sandalo: dà pace e tranquillità, aiutando a calmare i nervi e combattere lo stress. Facilita la meditazione e a ottenere la pace spirituale. Allontana le energie negative e libera le paure.
  • Cocco: eccellente per risvegliare il desiderio e stimolare il piacere sessuale. È anche positivo per eliminare la negatività della casa.
  • Gelsomino: sviluppa la concentrazione e l'ispirazione. È rilassante, equilibra le emozioni, migliora lo stato d'animo e rafforza l'ottimismo.
  • Zagara: ideale per la felicità e per favorire il buon riposo e un sonno curativo.
  • Rosa: diminuisce lo stress e rilassa il corpo e la mente. È un grande complemento per un ambiente romantico, dato che stimola i sensi sessuali e favorisce i pensieri di affetto.
  • Vaniglia: è calmante, rivitalizzante, afrodisiaco e attivatore dei sensi.

Scegli, fra tutti, quello che più ti interessa, fallo bruciare in qualche angolo di casa e vedrai come allo stesso tempo ti godrai un ambiente molti più piacevole e un incredibile benessere fisico e mentale.

Come usare l'incenso a casa - A cosa serve l'incenso secondo la fragranza

Se desideri leggere altri articoli simili a Come usare l'incenso a casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Scrivi un commento su Come usare l'incenso a casa

Ti è piaciuto l'articolo?

Come usare l'incenso a casa
1 di 4
Come usare l'incenso a casa

Torna su