Condividi

Come togliere le macchie

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 31 ottobre 2017
Come togliere le macchie

Le macchie sono i grandi i nemici dei tessuti, potendo danneggiare la biancheria o gli oggetti di uso quotidiano come tovaglie e asciugamani. Saper agire in maniera rapida eliminandole è fondamentale per riuscire a mantenere i tessuti in buono stato anno dopo anno. Ci sono diversi tipi di macchie, per cui su unCome.it abbiamo raccolto le più frequenti con soluzioni semplici da prendere in considerazione per farle sparire e mantenere i tuoi capi in buono stato. Scopri come togliere le macchie con prodotti efficaci.

Potrebbe interessarti anche: Come togliere le macchie di inchiostro

Come togliere le macchie?

È molto importante, per fa si che qualunque di questi trucchi funzioni, che pulisci rapidamente il tessuto macchiato o qualsiasi altra cosa che si sia sporcata, perchè una volta che la macchia si è fissata, sarà più difficile da pulire. Agisci rapidamente e potrai salvare il tuo capo senza problemi.

Nel caso di un tessuto macchiato la cosa più raccomandabile è immediatamente metterla sotto acqua fredda e dopo premere la zona con un pezzo di carta assorbente, ripeterlo più volre fino a quando si schiarirà il colore e lasciare a mollo. Questo farà in modo che la macchia non si secchi.

È importante lavare il capo prima che passi troppo tempo, se puoi farlo prima delle due ore molto meglio.

Come togliere le macchie - Come togliere le macchie?

Togliere macchie dai vetri

Prima cosa fa provare a fare è raschiarla con un'unghia.

Se la macchia è molto attaccata, metti un pezzo di giornale bagnato con abbondante alcol sulla macchia. Dopo che agisce, raschiala con molta attenzione con un coltello o un cucchiaio.

Se la macchia è appiccicosa, applica prima del sapone con una spugna, farà molta schiuma e dopo asciugala. Una volta che inizi ad asciugarla, puliscila con alcol.

Togliere macchie di sangue

Per togliere una macchia di sangue secca, dopo aver lasciato il capo a mollo in acqua fredda, la cosa migliore da fare è lavarla con acqua e amoniaca.

Togliere le macchie di tartaro in bagno

Puoi usare una miscela di 5 litri di acqua e una tazza media di candeggina o cloro. DEVI USARE GUANTI E TAPPARTI IL NASO E LA BOCCA, oltre a usare occhiali di protezione. Una spazzola dura è il meglio per strofinare. Raccomandiamo prima di usare una spugna o spazzolino per strofinare, evitando così di graffiare o danneggiare gli oggetti macchiati.

Ricordati sempre: controlla le etichette di ciascun capo. Utilizza gli agenti chimici con cautela e prendendo le misure di sicurezza adeguate per ciascuno. Pulisci sotto la tua responsabilità.

Come togliere una macchia di caffè

Per capi bianchi o di colori chiari puoi mescolare in un bicchiere una parte di aceto bianco o di alcool e una parte uguale di alcool etilico. Una volta mescolato, metti la parte macchiata per due minuti nel liquido e lascia agire. Prima che si asciughi lava normalmente.

Per i capi colorati macchiati di caffè, fai una miscela di aceto e acqua, lasciala ammollo per 5 minuti e poi sciacqua con abbondante acqua tiepida. Se non funziona, cerca di ripeterlo ma solo con aceto e senza acqua. Dopo lava normalmente con abbondante sapone sulla macchia.

Come togliere le macchie - Come togliere una macchia di caffè

Come togliere una macchia di vino

Se la tovaglia o il capo di biancheria si sono appena macchiati di vino, metti una manciata di sale fino sulla macchia e lava immediatamente prima che il tessuto la assorba e si secchi.

Se la macchia è già asciutta o vecchia, puoi provare a lasciarla ammollo per qualche ora nel latte caldo. Dopo che la macchia è sparita, lava a mano con sapone bianco.

Come togliere le macchie - Come togliere una macchia di vino

Come togliere una macchia di rossetto

Per togliere le macchie del trucco dalla biancheria, immergi l'indumento in acqua con aceto prima di lavarlo come fai abitualmente. Un'altra possibilità è applicare alcool o solvente sulla macchia, poi strofina con ammoniaca e detergente liquido e lava con acqua abbondante tiepida. Ripeti fino a far sparire la macchia.

Come togliere le macchie - Come togliere una macchia di rossetto

Come togliere una macchia di grasso

Ogni macchia vecchia, secca o fissata va trattata con molta prudenza. La maggior parte delle volte finisce per essere difficile risolvere questo problema perché è necessario "ravvivare la macchia" e poi pulirla.

Per le macchie di grasso secche occorre mettere ammollo la zona macchiata in acqua molto calda. Immediatamente spazzola con abbondante sapone bianco per lavare a mano per 2 minuti e rimetti ammollo nell'acqua calda. Ripeti così fino a eliminarla più che puoi. Se è biancheria bianca, dopo aver provato questo, puoi aggiungere alcune gocce di candeggina nell'acqua tiepida e ripetere.

Con le macchie di grasso fresche prova a lavare con molto sapone l'indumento sempre con acqua fredda, così non si estende di più. Se non va via, cerca di metterla ammollo con aceto e poi strofina bene con il sapone bianco.

Come togliere le macchie dai capi bianchi

Se la stoffa è bianca puoi mettere in un recipiente acqua e due o tre cucchiai di candeggina. Metti il capo e lascialo per un bel po' finché non vedi la macchia scomparire.

Se è una macchia difficile, dopo aver fatto ciò strofina con molto aceto, dopo lava con sapone bianco e prima di risciacquare lasciala al sole per un'ora. Dopo sciacqua con abbondante acqua.

Come togliere le macchie - Come togliere le macchie dai capi bianchi

Togliere le macchie dalla tappezzeria o tappeti

Fai un impasto con acqua e detersivo in polvere, l'impasto deve essere abbastanza leggero e non tanto denso. Copri la macchia sul tappeto e poi asciugala con una tovaglia, per concludere con un detergente da cucina fai abbondante schiuma sulla macchia e sciacqua con acqua fredda.

Come togliere le macchie - Togliere le macchie dalla tappezzeria o tappeti

Macchie di inchiostro

Si deve mettere la macchia di inchiostro su carta assorbente, è un foglio spesso con caratteristiche molto particolari. Quando mettiamo il tessuto macchiato sulla carta speciale, si deve mettere sulla macchia un cotone con abbondante alcool e premere con forza. Ripetere varie volte.

Nel nostro articolo come togliere le macchie di inchiostro abbiamo altre utili alternative che ti aiuteranno a farlo in modo efficace.

Macchia di bibita o caramella

Per togliere la macchia di una bibita o una caramella serve acqua calda e molto sapone, strofina con una spazzola e lava normalmente. Ti raccomandiamo anche di usare un buon sapone in polvere se lavi in lavatrice o sapone bianco se lavi a mano.

Togliere le macchie sul marmo

Se il marmo è totalmente bianco: in un secchio aggiungere la metà di acqua e mezzo bicchiere di candeggina. Con una spugna bagnata in questa miscela, inumidire il marmo. Strofinare con una spazzola delicata. Se è una macchia difficile, puoi fare un impasto con il sapone in polvere e poi passare abbondantemente la spazzola.

Se è una macchia su una pietra di un altro colore o con toni chiari, NON usare la candeggina. Fai un impasto con il sapone in polvere e poi passa abbondantemente la spazzola.

Togliere le macchie di vernice

Per le macchie di vernice è più consigliato usare solvente: acquaragia, diluente industriale, diluente minerale o un tipo di liquido speciale.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere le macchie, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Scrivi un commento su Come togliere le macchie

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere le macchie
1 di 7
Come togliere le macchie

Torna su