Condividi

Come pulire il piumone

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come pulire il piumone
Immagine: allerguard.dk

Contrariamente a quanto si pensa, non è molto opportuno lavare il piumone di piume molto frequentemente. Si raccomanda di farlo 1 volta ogni circa 4 anni, poiché si indebolirebbe la qualità delle piume e dell'imbottitura. Tieni conto di che la piuma è composto il tuo piumone vedi come devi lavarlo. Segue i consigli di unCome e scoprirai raccomandazioni utili sulla pulizia di piumoni imbottiti di piume.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il marmo
Passi da seguire:
1

In primo luogo, segui i consigli dell'etichetta del proprio piumone. Secondo il tipo di piuma, dovrai risciacquarlo a secco o potrai farlo con acqua. Non dimenticare le caratteristiche del tuo piumone e tienilo in grande considerazione, da questo dipende la sua qualità.

2

Se si tratta di un tipo di piuma che consente solo il lavaggio a secco, devi andare ad una tintoria per fare il lavaggio e che lo trattano in maniera adeguata. Essi sanno come farlo e in pochi giorni ce l'avrai pulito e preparato per poterlo usare o mettere via pulito.

3

Se il piumino lo consente, potrai risciacquarlo tranquillamente in una lavatrice con uno spazio sufficiente in cui questo ci possa stare. Questo ti permetterà di lavarlo comodamente a casa e prepararlo tu per l'uso. Se è così, segui i futuri consigli con i quali potrai ottenere un piumino pulito in un paio di giorni.

4

Poiché si tratta di un pezzo molto grande, prepara lavatrice bene con acqua e detergente disciolto perché se introduci il piumone prima del sapone, questo non arriverà ovunque. Così, ben sciolto prima in acqua, il tuo piumone riceverà il sapone per tutta la sua superficie facilitando il lavaggio.

5

Se ci sono macchie specifiche, applica uno smacchiatore prima di inserirlo nella lavatrice. In questo modo ti assicuri che queste scompaiano al primo lavaggio. Metti la tua lavatrice ad effettuare un lavaggio lungo e in questo modo si purifichi bene l'indumento. Però sempre programmala per gli indumenti delicati.

6

Se lo desideri, puoi introdurre il piumino nell'asciugatrice. Di fatto, è la cosa più opportuna, perché se lo stendi, tutte le piume vanno verso la zona inferiore. Una volta introdotto nell'asciugatrice, un consiglio è mettere un pallone da tennis o un calzino con un po' di imbottitura, per far sì che girando si mantenga la forma piumino e che esso non si infeltrisca.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire il piumone, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Consigli
  • Consulta un professionista in caso di dubbi.
  • Leggi attentamente l'etichetta del tuo piumone di piume.

Scrivi un commento su Come pulire il piumone

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire il piumone
Immagine: allerguard.dk
Come pulire il piumone

Torna su