Condividi

Come pulire il paralume di una lampada

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 3 ottobre 2017
Come pulire il paralume di una lampada
Immagine: pinterest.com

Le lampade sono elementi imprescindibili nella decorazione della casa, ma perché sembrino perfette occorre sapere come mantenerle in buono stato, soprattutto se le stesse hanno un paralume. Le lampade con paralume, così abituali nelle stanze e nei saloni, tendono a riempirsi rapidamente di polvere e sporco, pertanto è importante conoscere alcuni trucchi per mantenerle in perfetto stato. Per questo, su unCome.it ti spieghiamo come pulire il paralume di una lampada a seconda del materiale.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il piumone
Passi da seguire:
1

In principio è importante tenere presente di dover pulire il paralume della lampada superficialmente con una certa frequenza se vuoi evitare che lo stesso si riempia di polvere e abbia un aspetto pessimo.

Due o tre volte a settimana puoi usare uno spolverino per rimuovere la polvere che si deposita sulla superficie ed evitare che la stessa rimanga attaccata.

Come pulire il paralume di una lampada - Passo 1
2

Un'alternativa per pulire il paralume della lampada, a titolo di semplice manutenzione, è applicarci sopra del bicarbonato di sodio e poi strofinare con uno spazzolino. Ciò ti aiuterà a eliminare i residui attaccati. Puoi realizzare questo processo due volte al mese per impedire che lo sporco si accumuli in grandi quantità.

Come pulire il paralume di una lampada - Passo 2
3

Per i paralumi di plastica con sporco e grasso accumulato, esiste un trucco infallibile di pulizia. Separa il paralume dalla lampada e immergilo in una miscela di acqua tiepida, un filo di ammoniaca e un po' di detersivo per piatti. Lascialo in questa miscela per 5 minuti, poi sciacqua con acqua tiepida e asciuga bene con un panno che non lasci lanugine.

Come pulire il paralume di una lampada - Passo 3
4

I paralumi di pergamena sono spesso molto delicati, pertanto è importante pulirli con frequenza usando lo spolverino. Tuttavia, nel caso questo sia già troppo sporco, allora puoi mescolare un po' d'acqua con un getto di aceto bianco. Inumidisci nella miscela un panno pulito e passalo con dolcezza sulla lampada per togliere l'eccesso di sporco.

Ricorda che è di carta, per cui il panno non deve essere troppo bagnato. Lascialo poi asciugare senza toccarlo.

Come pulire il paralume di una lampada - Passo 4
5

Da parte loro, i paralumi di tessuto possono essere mantenuti in ottimo stato se li aspiriamo un paio di volte a settimana per eliminare la polvere accumulata. Tuttavia, nel caso si siano macchiati o sporcati, la scelta più conveniente è pulirli a secco utilizzando una schiuma o un prodotto per il lavaggio a secco in vendita sul mercato.

Applica il prodotto e strofina delicatamente con una spazzola morbida per ottenere i risultati migliori.

Come pulire il paralume di una lampada - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire il paralume di una lampada, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Scrivi un commento su Come pulire il paralume di una lampada

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire il paralume di una lampada
Immagine: pinterest.com
1 di 6
Come pulire il paralume di una lampada

Torna su