Condividi

Come eliminare un vespaio

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 novembre 2017
Come eliminare un vespaio

Hai scoperto la presenza di un vespaio vicino casa o in giardino? Se la risposta è sì, sfortunatamente hai un problema, perché, anche se le vespe sono insetti benefici per il giardino, dovrai eliminare il nido per evitare un potenziale attacco alla tua famiglia. Prima di agire è opportuno constatare precisamente dove si trova il luogo in cui le vespe si sono annidate e hanno creato il loro vespaio, e appurare se per caso ce ne sia più di uno nei dintorni. In ogni caso, non ti preoccupare! Le soluzioni sono tante e con un po' d'attenzione risolverai il problema in men che non si dica.

In questo articolo di unCOME su come eliminare un vespaio ti diamo vari consigli pratici per sbarazzarti del problema.

Potrebbe interessarti anche: Come eliminare gli scarafaggi

Bruciare il vespaio

Uno dei modi più efficaci per eliminare un vespaio è bruciarlo, e di conseguenza sbarazzarsi delle vespe che lo abitano. Puoi farlo con una cerbottana o con una torcia che puoi preparare tu stesso/a con un panno di cotone o un panno vecchio e alcool da bruciare. Ovviamente è opportuno stare attenti mentre si compie l'operazione, perché le vespe diventano molto aggressive se si attacca il vespaio. Perciò, si raccomanda di farlo durante le prime ore del mattino, quando sono meno attive.

Come eliminare un vespaio - Bruciare il vespaio

Innaffiare il vespaio con una manichetta

Se non ti trovi a tuo agio con il fuoco, un'altra opzione meno aggressiva della precedente, ma purtroppo anche meno efficace, è usare una manichetta per affogare le vespe. Purtroppo in questo caso, non distruggendosi completamente il vespaio, è possibile che dovrai ripetere più volte l'operazione per far si che gradualmente muoiano tutte.

Metterle in fuga mediante il fumo

Per eliminare un vespaio puoi anche adottare una variante del primo metodo, ovvero cercare di mettere in fuga le vespe mediante il fumo, spaventandole. Questo metodo potrebbe dimostrarsi un deterrente temporaneo, in quanto una volta intimorite le vespe e abbandonato il vespaio, è abbastanza probabile che ritornino.

Usare insetticidi

Un'altra alternativa valida per eliminare un nido di vespe, probabilmente la più tradizionale, è usare un insetticida. Sono perfetti in questo caso gli spray a lunga distanza perché ti consentono di non avvicinarti eccessivamente, riducendo così la possibilità di essere punti. Se scegli questo metodo per attaccare il vespaio ed avvelenare gli insetti, dovrai fare in modo che sia un giorno con poco vento. Inoltre, stai attento a proteggere gli occhi ed evita l'inalazione del gas.

Come eliminare un vespaio - Usare insetticidi

Conclusioni

Abbiamo visto quattro metodi distinti per far fronte alla presenza di un vespaio. Nonostante le precauzioni sopraelencate, purtroppo, è possibile che mentre attacchiamo il nido le vespe ti pungano. Bisogna ricordare che la puntura della vespa a differenza di quella dell'ape contiene una piccola quantità di veleno, perciò è opportuno prestare maggiore attenzione. Prima di eliminare il vespaio, ti consigliamo di coprirti a dovere e indossare più strati possibili, in particolar modo proteggi bene il viso con degli occhiali da sole o magari con una maschera. Buona fortuna.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come eliminare un vespaio, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Manutenzione e sicurezza della casa.

Scrivi un commento su Come eliminare un vespaio

Ti è piaciuto l'articolo?

Come eliminare un vespaio
1 di 3
Come eliminare un vespaio

Torna su