Condividi

Come abbinare le coltivazioni

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come abbinare le coltivazioni

Quando hai un orto, come devi ben sapere, non tutte le piante vanno d'accordo le une con le altre. Ad alcune va bene avere una determinata pianta al loro fianco, mentre su altre, questa stessa pianta può avere un effetto negativo, vuoi perché le tolgono l'acqua, i minerali, ecc. o per altri motivi. I benefici del corretto abbinamento delle coltivazioni sono tanti: salute, nutrizione, controllo degli insetti, ecc. Ebbene, in quest'articolo t'insegniamo ad abbinare correttamente le varie piante dell'orto. Se vuoi saperne di più leggi il seguente articolo di unCome su come abbinare le coltivazioni.

Potrebbe interessarti anche: Come ruotare le colture

Ortaggi che non hanno nemici

Ci sono ortaggi che non hanno piante nemiche e sono: spinaci, soia, lattuga, granturco, rape, patate, ravanelli, soia e carote. Questi ortaggi puoi abbinarli con tutto ma, ovviamente, hanno qualche preferenza.

La coltivazione ideale

La migliore di tutte è la soia. Quest'ultima è davvero molto benefica perché non solo non pregiudica gli altri ortaggi, bensì li aiuta anche! Pertanto, ti sarà molto conveniente piantare soia nel tuo orto.

Aglio e cipolla

L'aglio e la cipolla sono ideali se abbinati con lattuga, barbabietola e pomodori. Al contrario, non si possono abbinare con fagioli e piselli.

Cavolo e cavolfiore

Il cavolo e il cavolfiore possono essere accompagnati da molti ortaggi come ad esempio cipolla, aglio, patate, barbabietole o piante aromatiche.

Lattuga

La lattuga può accompagnare carote, ravanelli, cetrioli e zucche. Come è già stato detto, la lattuga non pregiudica alcun ortaggio.

Patate

Le patate sono benefiche per cavoli, fagioli, granturco e soia; in compenso, sono nocive per cetrioli, zucche e/o girasoli.

Pomodori

I pomodori sono benefici per erba cipollina, cipolle, prezzemolo, lattuga e carote. Ma non devono stare vicino alle patate e al cavolo cappuccio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come abbinare le coltivazioni, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Giardinaggio e piante.

Scrivi un commento su Come abbinare le coltivazioni

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
andrea andreotti
handrea andtro trovato interessanti le vostre informazioni sull'abbinamento delle coltivazioni,
Michele Bonalumi
Ne siamo felici grazie Andrea!

Come abbinare le coltivazioni
Come abbinare le coltivazioni

Torna su