Condividi

Come abbattere un muro

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 ottobre 2017
Come abbattere un muro

Stai pensando a ristrutturare casa ma non vuoi superare il tuo bilancio? Presta attenzione. Se vuoi abbattere una parete divisoria o creare nuovi spazi e stanze su unCome.it ti spieghiamo come abbattere un muro. Anche se è un compito molto sporco, perché solleva molta polvere e lascia tutto in aria, è un lavoro molto semplice. Dai una nuova aria alla tua casa e conferiscile un senso di spazio e ampiezza. Casa tua sarà molto più attraente. Segui questi consigli e imparerai ad abbattere una parete in modo rapido, semplice e, soprattutto, economico.

Potrebbe interessarti anche: Come disegnare il progetto di casa mia
Passi da seguire:
1

Controlla le pareti di casa. Prima di demolirne una, devi verificare se la parete scelta fa parte della struttura di base di casa. In tal caso, non è consigliato né sicuro abbatterla, perché fa parte del sostegno delle fondamenta. Se da solo non sai vedere quali sono questi muri di base, consulta i progetti della costruzione della casa.

Come abbattere un muro - Passo 1
2

Quando saprai quale parete puoi abbattere, delimita la zona dove lavorerai. Svuota la stanza, conserva tutto ciò che c'è all'interno e, soprattutto, coprilo. In questo modo eviterai di rompere e lasciare tutto pieno di polvere. Ricorda, anche, di coprire tutto il pavimento con fogli di giornale o plastica per evitare che si rovini.

3

Prima di metterti a lavorare per la demolizione, ricorda di togliere il contatto della corrente elettrica in tutta la casa. Pensa che se non lo fai, si potrebbe produrre un cortocircuito che potrebbe causare danni fisici e materiali. Abbassa gli interruttori!

4

Preparati. Non puoi fare una demolizione vestito come per stare a casa. Pensa che sarà necessario proteggerti dai pezzi di parete che si romperanno, nonché dalla polvere che si produrrà. Con un equipaggiamento di sicurezza, che potrai trovare in qualsiasi negozio di bricolage, ti proteggerai da qualsiasi circostanza. Maschera, occhiali, casco e guanti sono indispensabili.

Come abbattere un muro - Passo 4
5

Tetto. Anche se abbatterai una parte, la parte del tetto deve essere preparata bene affinché non cada alcun pezzo di stucco o pietra. Questo è un passo importante per evitare danni fisici e materiali. Quindi aggiungi alla parete dei pilastri dove poter sostenere la testata.

6

A picconare! Usa un martello per rompere il pannello della parete e il gesso. Per concludere con i pezzi più grandi, ti raccomandiamo di usare una sega da traforo. Con essa, potrai tagliare in modo verticale la superficie della parete. Fallo dall'alto verso il basso, tra i pilastri. Per togliere i chiodi delle travi sarà sufficiente il martello.

7

Rompi tutti i blocchi di parete e gesso tra i pilastri. Ti raccomandiamo di lasciare qualche centimetro nella parte inferiore, tra il pavimento e la parete. Inoltre, è opportuno anche iniziare ad abbattere il muro dal centro verso l'esterno.

Come abbattere un muro - Passo 7
8

Quando avrai abbattuto il muro, prendi le aste o pilastri superiori con l'obiettivo di allontanarli dalla parte superiore. È opportuno ripetere il movimento con le aste brevi e lasciare entrambe le superfici senza chiodi. Per togliere i pilastri ti sarà più facile utilizzare un movimento rotatorio.

9

Infine, assicurati che la parte superiore della parete sia rimasta in linea con il muro e fai lo stesso con la parte inferiore. Rimuovi tutto il materiale e avrai tutto lo spazio aperto. Dopo dovrai fare altri compiti per concludere l'opera ma seguendo questi consigli avrai aperto un nuovo spazio in casa.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come abbattere un muro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bricolage e arredamento.

Scrivi un commento su Come abbattere un muro

Ti è piaciuto l'articolo?

Come abbattere un muro
1 di 4
Come abbattere un muro

Torna su