Condividi

Ogni quanto fare la manicure

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 23 ottobre 2017
Ogni quanto fare la manicure

Sono molti i trattamenti di bellezza a cui ricorriamo con frequenza per essere più attraenti e contare su una spettacolare immagine personale. Uno degli elementi più importanti è la manicure, grazie alla quale abbelliamo le unghie e otteniamo delle mani belle e presentabili. Oltre a sapere tutti i passi da includere, è essenziale anche essere al corrente su ogni quanto devi fare la manicure affinché le unghie siano sempre perfette e crescano in maniera sana.

Importanza di fare la manicure

La manicure è un compito estetico che consente di sfoggiare unghie ben curate, belle e con un aspetto incredibile. Ma non serve solo ad abbellire le mani ma anche per favorire la buona salute delle unghie proteggendole da agenti che possono danneggiarne la struttura ed evitare la comparsa di problemi come striature, rotture, disidratazione o fragilità.

Oltre a un'ottima cura delle unghie, le farà crescere più forti e resistenti e, se soffri di qualche tipo di alterazione nel loro colore o forma, una manicure ben fatta può aiutarti a contrastarla in quanto si tratta di un apprezzato trattamento igienico.

Ogni quanto fare la manicure

Se qualche volta ti sei chiesto ogni quanto fare la manicure, devi sapere che per mantenere le unghie impeccabili si raccomanda di realizzarla una volta a settimana. Per non dover anticipare, sarà essenziale utilizzare attrezzi e prodotti di buona qualità perché, altrimenti, averle perfette per sette giorni sarà praticamente impossibile. È meglio investire un po' più di denaro in prodotti che garantiscano una maggiore durata e miglior cura per le unghie, rispetto a quelli a basso costo che, a lungo termine, danneggeranno la loro struttura e, pertanto, il loro aspetto.

Passi chiave per una manicure perfetta

Se vuoi realizzare la manicure a casa, è importante non trascurare nessuno dei passi successivi, così sfoggerai mani ben curate e radiose:

  • Togliere qualsiasi resto di smalto dalle unghie della manicure precedente.
  • Utilizzare un tagliaunghie per dare la stessa lunghezza a tutte le unghie.
  • Ammorbidire le cuticole con un olio specifico e toglierle con un bastoncino d'arancio, evitando di tagliarle.
  • Dare forma alle unghie con una lima di qualità, cominciando da uno dei bordi e facendola scivolare verso l'altro in una sola direzione. Evita soprattutto di limare gli angoli delle unghie in direzione verticale.
  • Lavare le mani e spazzolare le unghie con una spazzola morbida.
  • Applicare un indurente.
  • Applicare lo smalto scelto.

Se desideri leggere altri articoli simili a Ogni quanto fare la manicure, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Ogni quanto fare la manicure

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni quanto fare la manicure
Ogni quanto fare la manicure

Torna su