Condividi

Ogni quanto cambiare shampoo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 25 ottobre 2017
Ogni quanto cambiare shampoo

Mantenere i capelli curati, brillanti e setosi non è un compito facile, anche se lo sembra. L'utilizzo di tinture e altri prodotti chimici, l'applicazione estrema di calore o utilizzare lo shampoo sbagliato sono solo alcuni dei motivi per cui la capigliatura può essere spenta, senza forza, danneggiata e per nulla sana.

Su unCome.it ti diamo alcuni trucchi per migliorare l'aspetto dei tuoi capelli dalla radice alle punte. In questo articolo troverai alcuni consigli e soluzioni per sapere ogni quanto cambiare lo shampoo. Anche se non sempre è chiaro, gli effetti di questi prodotti si perdono man mano che i capelli si abituano. Prendi nota e da' vita ai tuoi capelli con semplici trucchi!

Potrebbe interessarti anche: Ogni quanto devo lavare i capelli
Passi da seguire:
1

Stabilisci una routine di lavaggio. Questo passo è estremamente importante se vuoi mantenere l'efficacia dei prodotti di bellezza dedicati alla cura dei capelli. Devi sapere che non è bene lavare i capelli quotidianamente, poiché probabilmente aiuti a farli seccare più rapidamente. Se lavi i capelli ogni giorno rimuoverai gli oli del cuoio capelluto, cosa che provocherà la perdita della luminosità naturale. Puoi vedere altri dettagli nell'articolo Ogni quanto lavare i capelli.

Ogni quanto cambiare shampoo - Passo 1
2

L'ideale è lavare i capelli tra 3 e 4 volte a settimana, il che significa farlo a giorni alterni per dare riposo alla capigliatura. Anche se all'inizio sembrano un po' più grassi, non temere, nel giro di pochi giorni i capelli torneranno ad avere un aspetto brillante e sano.

Ogni quanto cambiare shampoo - Passo 2
3

Scegli uno shampoo adatto alle tue esigenze e alle caratteristiche dei tuoi capelli. È molto importante sapere che non tutto va bene. A seconda del tuo tipo di capelli (secchi, grassi, fini, densi, ondulati, ricci, lisci...) troverai lo shampoo giusto per te. Leggi con attenzione le etichette dei prodotti per sapere quale andrà meglio per la tua capigliatura e, in questo modo, eviterai di danneggiarla ancora di più.

Ogni quanto cambiare shampoo - Passo 3
4

Anche se occorre scegliere un buono shampoo per i capelli e le loro esigenze, devi sapere che gli effetti si perderanno man mano che i capelli si abituano allo shampoo. Pensa che è come se attivasse il sistema immunitario, per cui il prodotto non lavorerà allo stesso modo rispetto all'inizio.

5

Per permettere ai capelli di mantenersi sani è consigliato avere due shampoo adeguati agli stessi, per poterli alternare tra lavaggio e lavaggio. D'altro canto, anche alcuni parrucchieri raccomandano di cambiare lo shampoo dopo averlo usato da uno a tre mesi, per dare tregua ai capelli e farli recuperare.

Ogni quanto cambiare shampoo - Passo 5
6

Al momento di cambiare shampoo devi ricordare che anche quello nuovo deve adattarsi al tuo tipo di capelli. Puoi scegliere di cambiare marca, fragranza o composizione così la capigliatura noterà un cambiamento sostanziale.

7

Dare vita ai capelli è molto facile se sai trattarli con i prodotti adeguati. Cambia shampoo perché i capelli non perdano luminosità né forza, andrà benissimo!

Ogni quanto cambiare shampoo - Passo 7

Se desideri leggere altri articoli simili a Ogni quanto cambiare shampoo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Ogni quanto cambiare shampoo

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni quanto cambiare shampoo
1 di 6
Ogni quanto cambiare shampoo

Torna su