Condividi

Come tingersi i capelli con la carta crespa

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come tingersi i capelli con la carta crespa
Immagine: noticias.mujer.es

Le meches colorate danno un po' di carattere e originalità alle nostre capigliature. Negli ultimi tempi sono diventate molto di moda ed è per questo motivo che possiamo vedere per le strade della città centinaia di adolescenti dalle chiome colorate. Nei negozi specializzati in prodotti di bellezza puoi trovare tinte di tutti i colori, tuttavia, lo loro applicazione potrebbe danneggiare i tuoi capelli. A nulla serve avere una capigliatura con bei colori, se i tuoi capelli sono secchi e di cattivo aspetto a forza di tingerli, per questo motivo, in questo articolo di unCome.it ti insegniamo come tingerti i capelli con la carta crespa, una tecnica molto più economica e che non danneggia i tuoi capelli.

Potrebbe interessarti anche: Come tingersi i capelli da sola
Passi da seguire:
1

Metti una pentola sul fuoco e aggiungi una tazza d'acqua. Lascia riscaldare l'acqua ma senza farla arrivare a ebollizione.

2

Quando si è riscaldata, versa l'acqua in un recipiente che non ti serva più, dato che si macchierà di carta crespa.

3

Ritaglia la carta crespa del colore che hai scelto in piccoli pezzi e aggiungili al recipiente. Aggiungi una buona quantità di carta crespa, affinché il colore risulti più intenso.

4

Mescola con un cucchiaio affinché la tinta si rilasci più velocemente. Poi, una volta fatto questo, lascia risposare il miscuglio per 15 - 20 minuti.

5

Quindi, indossa un paio di guanti e metti la tua chioma di capelli nel recipiente per 15 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, togli i capelli dal recipiente e avvolgili in un asciugamano vecchio, poiché saranno bagnati fradici di tinta.

6

Lasciali asciugare e subito noterai i risultati. Tingiti quante volte alla settimana vuoi, questa tecnica non danneggia i capelli come le altre.

7

Considera che quanto più chiara è la base del ciuffo di capelli, più intenso sarà il colore. E, se il risultato non ti soddisfa, non preoccuparti, con pochi lavaggi il colore andrà via via a scomparire.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come tingersi i capelli con la carta crespa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come tingersi i capelli con la carta crespa

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
emma
e la miglior cosa che io abbia letto su i capelli siete dei geni!!!!!!
Luigi Nicastro
Grazie mille Emma!! Continua a seguirci, stiamo preparando altri articoli e video su questo tema.

Un saluto dalla redazione di unCome!

Come tingersi i capelli con la carta crespa
Immagine: noticias.mujer.es
Come tingersi i capelli con la carta crespa

Torna su