Condividi

Come scegliere un taglio di capelli per uomo

Di Michele Bonalumi. Aggiornato: 26 ottobre 2017
Come scegliere un taglio di capelli per uomo

Come scegliere un nuovo taglio di capelli? È finito il tempo in cui gli uomini utilizzavano un unico taglio di capelli per decadi, ora ci interessiamo di più alle nuove tendenze e a rinfrescare la nostra immagine con un nuovo look. Ma non è facile optare per un nuovo taglio senza essere informati, e di fatto sono molti gli spetti da considerare. Per questo noi di Uncome vi aiutiamo per sapere come scegliere un taglio di capelli per uomo!

Potrebbe interessarti anche: Pettinature per nascondere la stempiatura
Passi da seguire:
1

Prima di tutto devi pensare a che tipo di capello per sapere come scegliere un taglio di capelli per uomo.. Se per esempio il tuo capello è riccio e con molto volume, sarà difficile che ti possa fare un taglio con una frangetta liscia o viceversa. Sii realista!

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 1
2

Se non hai una idea precisa su un nuovo taglio, puoi cercare qualche esempio di pettinatura da uomo su internet, sui giornali oppure fra i personaggi famosi più in voga, che sono sempre attenti alle ultime mode.

Una volta che ne hai individuati alcuni, puoi fare una foto con il tuo smartphone oppure una fotocopia e portarlo dal tuo parrucchiere. Se sei indeciso fra più tagli di capelli, sicuramente un professionista saprà giudicare quale sia il taglio più giusto per te!

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 2
3

Pensa inoltre al tuo stile di vita per scegliere un taglio di capelli. Se per esempio il tuo lavoro ti obbliga ad avere sempre un look formale ed impeccabile, scegli un taglio di capelli serio che non chiami molto l'attenzione. Se hai invece un lavoro che ti permette di sfoggiare anche un look più sbarazzino, magari puoi permetterti anche di portare un look spettinato. Ciò che fai tutti i giorni è un fattore decisivo riguardo al taglio di capelli.

È importante anche che ti informi sui prodotti che dovresti comprare per il tuo nuovo look, perché sarebbe inutile provare una nuova pettinatura senza avere i giusti mezzi per mantenerla!

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 3
4

È fondamentale anche scegliere un taglio di capelli per uomo a seconda della forma di viso che possiedi. Ci sono infatti vari tipi di viso, e la pettinatura gioca un ruolo importante nel esaltare i tuoi punti forti e nascondere quelli deboli. Vediamo ora quali sono i tipi di viso più comuni e le rispettive pettinature più consone:

  • viso ovale:

Coloro che possiedono un viso ovale, cioè proporzionato in tutti i suoi lati, sono fortunati poiché possono sfoggiare qualsiasi tipo di taglio di capelli desiderino, con una leggera preferenza per i capelli e le basette corte.

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 4
5
  • Viso rotondo: Se hai un viso rotondo, l'obiettivo è quello di affinare la zona delle guance e cercare di allungare il viso per farlo sembrare come quello ovale. Per fare ciò bisognerebbe lasciare i capelli lunghi o di media lunghezza nella parte superiore e lasciarli invece corti nelle parti laterali.
Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 5
6
  • Viso quadrato: Anche per questo tipo di viso è importante cercare di allungare il viso, quindi come nel caso precedente, si dovrà optare per un taglio di capelli medio-lungo nella parte superiore e corto nelle parti laterali, oppure medio nella parte superiori con capelli scalati ai lati. A voi la scelta!
Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 6
7
  • Viso rettangolare: L'obiettivo in questo caso è sottrarre lunghezza al viso e addolcire gli spigoli di questo tipo di volto, e per fare questo è ideale lasciar cadere i capelli sulla fronte. Un'altra opzione sarebbe lasciare i capelli più corti al centro e più lunghi lateralmente
Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 7
8
  • Viso allungato: In questo tipo di volto è importante restringere la lunghezza ed ampliare le zone laterali, perció il taglio migliore è quello corto con le basette corte, simile a quello per il volto ovale.
Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 8
9

Viso a diamante o esagonale: In questo caso sono gli zigomi che sono marcati, e bisogna cercare un taglio di capelli che faccia notare di meno questa caratteristica. Per farlo l'ideale sono i capelli lunghi o i capelli a media altezza, facendo attenzione che non ricadano proprio nella zona degli zigomi, dando loro così ancora più visibilità.

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 9
10

Viso a cuore: L'obiettivo è restringere la parte medio-alta del viso, addolcendo gli zigomi e aggiungendo volume nella parte del mento, che si presenterà stretto ed acuto. Bisogna scegliere tagli di capelli per uomo che abbiano più volume nella zona delle tempie come per esempio le frangette laterali o i capelli spostati da un lato. Per aggiungere quantità al mento, è consigliabile lasciare una barba completa.

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 10
11

Viso a triangolo: l'obiettivo in questo caso è addolcire la zona della mandibola e ingrandire alla vista la parte superiore del viso. In questo caso è sconsigliabile portare capelli lunghi, che enfatizzerebbe la mandibola già marcata. Meglio capelli più corti con basette fini e lunghe.

Come scegliere un taglio di capelli per uomo - Passo 11
12

Speriamo di avervi aiutato e che ora sappiate come scegliere un taglio di capelli per uomo!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scegliere un taglio di capelli per uomo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come scegliere un taglio di capelli per uomo

Ti è piaciuto l'articolo?

Come scegliere un taglio di capelli per uomo
1 di 12
Come scegliere un taglio di capelli per uomo

Torna su