Condividi

Come eliminare i nei

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come eliminare i nei

I nei sono il frutto dell'accumulo di melanociti nella pelle e in generale la propensione ad averli è genetica. Normalmente non costituiscono un problema, fino a quando iniziano a presentare determinate caratteristiche che li rendono irregolari, come la forma asimmetrica, la presenza di diversi colori nello stesso neo, l'improvviso aumento delle dimensioni, prurito o dolore. Di fronte a questa situazione forse è un bene liberarsi dal problema, per questo motivo ti spieghiamo qual è il processo per eliminare i nei.

Potrebbe interessarti anche: Come usare il miele per togliere i nei
Passi da seguire:
1

Se hai notato che un determinato neo è cresciuto, sembra strano e ti infastidisce è importante che tu ti rivolga immediatamente al dermatologo per fare un check-up completo.

2

Il dottore controllerà attentamente i tuoi nei e ti dirà se è necessario eliminarli o se non costituiscono un problema. Nel caso in cui tu decida di tua iniziativa che vuoi disfarti dei nei, ci sono varie procedure alle quali il tuo medico ti può sottoporre a seconda delle dimensioni e della profondità del neo.

3

Il processo per eliminare un neo è rapido e di solito poco doloroso, nei casi di nei più grandi e profondi si utilizza l'anestesia, si rimuove il neo tramite un'incisione e si chiude il tutto con qualche punto.

4

Nel caso dei nei più piccoli e superficiali , il neo può essere raschiato o bruciato, un procedimento che non comporta alcun dolore.

5

Dopo l'intervento, il paziente dovrà prendersi cura della ferita quotidianamente, pulendola e applicando i medicinali indicati. In genere dopo aver eliminato un neo non restano grandi segni, ma tutto dipende dal tipo di pelle e di cicatrizzazione di ogni persona.

6

Ogni volta che un dermatologo elimina un neo preleva un piccolo campione per fare una biopsia e assicurarsi che il neo sia benigno, ma in generale già con la prima osservazione e l'uso del dermatoscopio i medici notano eventuali segnali di allarme.

7

Se sei una persona con molti nei o con propensione ad avere macchie della pelle, è importante che una volta all'anno tu vada dal dermatologo per fare un check-up generale e assicurarti che vada tutto bene.

8

Non provare mai ad eliminare in casa un neo o una macchia e non applicare mai sulla pelle nessun trattamento senza la supervisione di uno specialista, perché questo potrebbe lasciarti cicatrici indelebili.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come eliminare i nei, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Peso forma e cura del corpo.

Consigli
  • Non esitare a contattare il tuo dermatologo se noti qualcosa di irregolare nei nei.
  • Se hai la pelle molto bianca, ti scotti con facilità o ci sono casi di cancro o di melanomi della pelle in famiglia, è importante che vada regolarmente dal dermatologo per controllare i nei, lentiggini e macchie.

Scrivi un commento su Come eliminare i nei

Ti è piaciuto l'articolo?

Come eliminare i nei
Come eliminare i nei

Torna su