Condividi

Come abbinare i sandali alla schiava

Di Roberta. Aggiornato: 29 novembre 2017
Come abbinare i sandali alla schiava

I sandali sono il “must have” per eccellenza per quanto riguarda i sandali dell'estate. sono adatti a qualsiasi situazione, stile, abbigliamento e possono essere indossati da tutti. E soprattutto… non passano mai di moda! Noterete che negli ultimi anni sono tornati in gran voga, in particolare nel tanto amato modello “alla schiava” che oggi è possibile trovare in tante varianti alla moda e originali. Questo tipo di sandalo si presta ad essere abbinato con una certa facilità, anche se è meno versatile di quello classico. Se volete comprarne un paio e volete sapere come abbinare i sandali alla schiava, continuate a leggere questo articolo di unCOME!

Ph: Grazia

Potrebbe interessarti anche: Come abbinare scarpe dorate
Passi da seguire:
1

I sandali alla schiava, detti anche alla “gladiatore” proprio per la loro origine, anni fa erano quasi sempre piatti e bassi. Oggi invece, grazie al loro ritorno sulle passarelle di moda, si trovano anche nella variante con tacco o con zeppa. Possono avere i classici lacci o anche cinghie, fibbie e altri accessori come pietre e borchie che servono a impreziosirli. Ogni sandalo è unico e ha la sua occasione speciale per essere sfoggiato!

Come abbinare i sandali alla schiava - Passo 1
2

Come abbinarli e quando indossarli? I sandali alla schiava classici, quelli piatti e con lacci o fibbie fino a metà polpaccio, saranno perfetti per un look casual e disinvolto. Potete indossarli sotto un paio di pantaloncini sportivi o una gonna di jeans. Se la gonna è una mini, potete optare anche per i modelli con stringhe che arrivano fin al ginocchio.

Se, invece è una gonna un po’ più lunga, preferite quelli con lacci un po’ più bassi. Se invece desiderate avere una figura più slanciata, indossate quelli con la zeppa, magari sotto una gonna corta un po’ più ampia. L’effetto sarà davvero delizioso!

Ph: Grazia

Come abbinare i sandali alla schiava - Passo 2
3

Non pensate che i sandali da gladiatore siano una prerogativa esclusiva dello stile sportivo. Sono una soluzione perfetta anche per una serata elegante! Con questo tipo di look potete optare per vari modelli. Quelli bassi con stringhe fin sopra la caviglia, sono ideali se indossati sotto un vestito lungo e abbastanza ampio, in stile greco.

Se quello che indosserete sarà, invece, un abito corto allora potete optare per i sandali alla schiava con tacco o con plateau magari impreziositi da qualche pietra. Sono un’ottima soluzione anche quelli in pelle, abbastanza comodi ma altrettanto sofisticati.

Come abbinare i sandali alla schiava - Passo 3
4

Quel che è sicuro è che con questo modello di sandalo potrete davvero sbizzarrirvi nei vostri abbinamenti e provare un look ogni volta differente… basterà cambiare scarpa!

Ph: Donna Moderna

Come abbinare i sandali alla schiava - Passo 4

Se desideri leggere altri articoli simili a Come abbinare i sandali alla schiava, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Moda e stile.

Consigli
  • Se indossate i sandali alla schiava ricordate di curare l’aspetto di gambe e piedi… saranno in bella mostra!
  • Attente a non stringere troppo i lacci o le fibbie, con il caldo potrebbero lasciarvi dei segni sulla pelle
  • L’effetto eleganza con queste scarpe è assicurato
  • Nonostante siano molto versatili, i sandali alla schiava non si prestano ad essere indossati sotto pantaloni o jeans

Scrivi un commento su Come abbinare i sandali alla schiava

Ti è piaciuto l'articolo?

Come abbinare i sandali alla schiava
1 di 5
Come abbinare i sandali alla schiava

Torna su