Condividi

I cani più difficili da addestrare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 30 ottobre 2017
I cani più difficili da addestrare

Che il cane sia in grado di obbedire a determinati ordini è un aspetto importante per i proprietari di animali da compagnia ma non tutti i cani rispondono all'addestramento allo stesso modo. Esistono razze che per le loro origini, indipendenza o disponibilità all'obbedienza sono meno propense a essere addestrate, per cui te farai più fatica a fare realizzare loro alcuni trucchi o comandi. Vuoi sapere quali sono? Su unCome.it ti spieghiamo quali sono i cani più difficili da addestrare.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i cani più facili da addestrare

Perché ci sono cani difficili da addestrare?

Prima di aprire una polemica è molto importante capire che un cane difficile da addestrare non significa che sia un cane stupido o poco raccomandabile. Così come esistono razze facili da addestrare, ce ne sono altre che, per natura e predisposizione genetica, non sono animali troppo inclini all'obbedienza, hanno bisogno di tante ripetizioni dello stesso ordine per rispondere all'addestramento o semplicemente hanno una tale natura indipendente da non essere molto ben disposti a partecipare a lunghe sessioni di addestramento. In questi casi, gli esperti indicano che alcune razze hanno un'intelligenza per l'obbedienza più limitata di altre.

Avere chiaro quali sono i cani più difficili da addestrare ti permetterà di sapere dove puoi arrivare con il tuo animale da compagnia e anche a comprenderne il carattere e la natura.

Shih tzu, un guardiano difficile da addestrare

Lo shih tzu è una razza originarie dalla Cina e utilizzata frequentemente come cane da guardia, anche se ora è più noto come cane da compagnia. Anche se è un animale affettuoso, intelligente, socievole e sveglio, si tratta anche di un cane molto indipendente che non tollera le lunghe sessioni di addestramento, anche se risponde comunque agli ordini semplici per convivere bene con lui.

I cani più difficili da addestrare - Shih tzu, un guardiano difficile da addestrare

Basset Hound, indipendenza soprattutto

Il basset hound è una razza con un aspetto molto caratteristico, trattandosi di un eccellente segugio con passato da cacciatore. Anche se oggi è utilizzato principalmente come animale da compagnia, devi sapere che questo cane è terribilmente indipendente al punto da dare l'impressione di non avere tanto bisogno del padrone come altri cani. Questo lo rende un animale da compagnia meno adatto all'obbedienza o all'addestramento.

I cani più difficili da addestrare - Basset Hound, indipendenza soprattutto

Mastino, un buon custode difficile da addestrare

Il mastino è un cane con un carattere tranquillo e docile, perfetto per chi desidera un amico ma non un cane troppo energico. Si tratta di un animale nobile e adatto per l'intera famiglia.

I cani più difficili da addestrare - Mastino, un buon custode difficile da addestrare

Pechinese, un cane da compagnia non tanto obbediente

Il pechinese, sempre di origine asiatica, è un animale da compagnia molto comune che si adatta perfettamente alla vita in uno spazio modesto, come un appartamento. Il suo manto richiede attenzione, inoltre devi sapere che è un ottimo amico ma con una personalità forte che non sempre obbedisce agli ordini. È meglio educarlo sin dalle prime settimane di vita.

I cani più difficili da addestrare - Pechinese, un cane da compagnia non tanto obbediente

Bloodhound, un ottimo segugio

Il bloodhound è una razza allevata a partire dal basset hound, conservando alcuni elementi in comune con questo animale. Si tratta di un esemplare del tipo segugio, con eccellente olfatto e competenze per il fiuto e la caccia. Di carattere pacifico è anche indipendente, per cui seguire troppi ordini di addestramento non fa proprio per lui.

I cani più difficili da addestrare - Bloodhound, un ottimo segugio

Borzoi o levriero russo, un elegante cane russo

Il borzoi o levriero russo è un cane che non tendiamo a vedere spesso in Italia. Si tratta di un cane con un aspetto elegante e slanciato molto attraente per chi ama gli animali da compagnia belli esteticamente. È un animale tranquillo e dal carattere equilibrato che, tuttavia, non è molto abile con gli estranei, per cui è importante ridurre la sua sfiducia naturale facendolo socializzare con altri cani e persone sin da cucciolo.

I cani più difficili da addestrare - Borzoi o levriero russo, un elegante cane russo

Chow Chow, un cane riservato

Il chow chow, originario della Cina, è un cane con un aspetto particolare che non sempre piace a tutti. Il suo manto abbondante e spugnoso richiede molte cure e spazzolamento frequente per evitare nodi, odori forti, e anche per controllare la presenza di peli a casa.

Si tratta di un buon animale da compagnia ma è un cane con un carattere ostinato a cui non piace ricevere ordini, per cui l'addestramento da cucciolo è fondamentale per plasmare il suo carattere. Inoltre, è un animale molto riservato che richiede socializzazione precoce.

I cani più difficili da addestrare - Chow Chow, un cane riservato

Bulldog, il cane di moda

Noto come un ottimo guardiano, il Bulldog è un cane con caratteristiche fisiche e di comportamento molto particolari. Anche se tendono a essere giocherelloni quando sono cuccioli, con il tempo diventano animali tranquilli che non tollerano troppo bene l'attività fisica, dal momento che si tratta di un animale brachicefalo.

È il cane perfetto per chi vive in appartamento e non vuole un animale che richieda passeggiate eccessivamente lunghe, esercizio o giochi costanti.

I cani più difficili da addestrare - Bulldog, il cane di moda

Basenji, il cane dei cacciatori africani

Vuoi un cane che non abbai? Allora il basenji fa per te. Questo animale di origine africana emette un canto al posto di abbaiare, motivo per cui è abbastanza noto tra gli ammiratori dei cani. Tuttavia, non è un animale troppo propenso all'addestramento per cui non aspettarti da lui la realizzazione di grandi trucchi o molti ordini.

I cani più difficili da addestrare - Basenji, il cane dei cacciatori africani

Afghano, una razza che merita molte cure

L'afghano è una razza dall'aspetto elegante e particolare e una volta che ne vediamo uno è impossibile dimenticarcene. Tuttavia, si tratta di un animale che va trattato con grande attenzione perché il suo pelo va spazzolato quasi quotidianamente, richiede affetto e non ama stare solo per molto tempo. Inoltre, si tratta di un cane dalla personalità indipendente che presta attenzione ai suoi proprietari solo quando ha voglia, cosa che salta agli occhi ai proprietari e talvolta ostacola l'addestramento.

I cani più difficili da addestrare - Afghano, una razza che merita molte cure

Se desideri leggere altri articoli simili a I cani più difficili da addestrare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su I cani più difficili da addestrare

Ti è piaciuto l'articolo?

I cani più difficili da addestrare
1 di 11
I cani più difficili da addestrare

Torna su