Condividi

Come evitare che i cani abbaiano

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 26 ottobre 2017
Come evitare che i cani abbaiano

Per quanto adori gli animali, l'abbaiare costante di un cane è una delle cose più fastidiose che puoi sperimentare quando convivi con questi animali da compagnia. Anche se ci sono razze molto più propense ad abbaiare rispetto ad altre, la formazione e la disciplina costante possono ridurre questa condizione e far sì che il cane impari a comportarsi in modo adeguato, abbaiando solo quando la situazione lo richiede e non per qualsiasi cosa. In questo articolo di unCome.it non solo ti spiegheremo come evitare che i cani abbaiano ma ti esporremo anche alcuni dettagli del carattere dell'animale che ti saranno utili nell'addestrarlo.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i cani che abbaiano poco

La razza del cane influisce

La razza del cane determina importanti elementi del carattere dell'animale, per cui è necessario tenerne molto conto al momento di scegliere il tuo animale da compagnia. Se opti per un cane incrociato è difficile stabilire quale sarà il suo comportamento ma nei cani di razza esistono animali caratterizzati dall'abbaiare in maniera eccessiva e altri che sono molto più zitti, in questo modo conoscere a quale gruppo appartiene il tuo sarà di grande aiuto per capire la difficoltà dell'addestramento e anche le qualità proprie dell'animale.

Razze come il barboncino o lo schnauzer sono molto propense ad abbaiare frequentemente, mentre tra le razze che abbaiano meno spiccano il basenji, il carlino, il golden retriever o il Rottweiler.

Perché i cani abbaiano?

Capire le cause del latrato del cane è fondamentale per poter correggere tale comportamento. Ci sono diversi motivi per i quali l'animale da compagnia utilizza questa risorsa, tra cui:

  • Stress o ansia eccessiva.
  • Noia.
  • Manipolazione, l'animale li usa per attirare la tua attenzione e ottenere la tua compagnia.
  • Entusiasmo o la realizzazione di attività che lo stimolano.
  • Per allertarci che qualcosa di inconsueto accade.
  • Quando uno dei suoi sensi non funziona abbaiano di più.

Le 3 prime cause sono le ragioni più frequenti per le quali un cane spesso abbaia in maniera insistente e fastidiosa e sono giusto le caratteristiche su cui possiamo lavorare con un adeguato addestramento.

Come evitare che i cani abbaiano - Perché i cani abbaiano?

Evitare che i cani abbaino: rafforzamento negativo

Per far sì che il cane smetta di abbaiare del tutto dovrai combinare varie tecniche che aiutino a trattare la causa per cui abbaia (noia, stress o manipolazione) mentre consente di addestrare l'animale a non farlo più. Ciò si ottiene solo con un rinforzo negativo che insegni all'animale da compagnia che abbaiare non è un bene.

Ogni volta che il cane inizia ad abbaiare in maniera costante dovrai realizzare i seguenti passi:

  • Avvicinati all'animale in maniera forte, non devi mai chiamarlo ma andare tu da lui.
  • Con indice e medio avvicinati all'animale e colpisci in maniera forte ma senza essere troppo aggressivo il naso e poi ripeti l'ordine "No" o "Zitto". È importante capire di non essere violento né colpire il cane, semplicemente l'obiettivo è fare qualcosa che possa dispiacergli abbastanza da cominciare a collegare il comando No o Zitto a questa azione e imparare che abbaiare con frequenza non va bene.
  • Se hai paura di colpire il cane puoi usare un'altra strategia di addestramento. Metti in uno spray acqua e succo di limone in parti uguali, quando il cane abbaia vagli incontro e spruzzagli la bocca con la miscela per poi ripetere il comando scelto. Il sapore acido del limone sarà anche un buon rafforzamento negativo.
  • Ogni volta che il cane abbaia dovrai correggerlo in questo modo e in maniera immediata, ricorda che dopo un po' gli animali non possono capire di aver fatto male e l'addestramento sarà impossibile.
  • Questo compito richiede molto tempo, il cane deve comprendere che abbaiare in eccesso non va bene, per cui in occasioni dovrai ripetere l'azione molte volte nello stesso momento e persino in una stessa giornata.
  • Quando ottieni che il cane obbedisca e impari a stare molto più zitto di prima, dimostragli che lo apprezzi con una ricompensa, che potrebbe essere un biscotto o le tue carezze e affetto.
Come evitare che i cani abbaiano - Evitare che i cani abbaino: rafforzamento negativo

Evitare che i cani abbaino: non lo ricompensare mai se abbaia

Il tuo cane sa manipolarti molto bene ed è consapevole che quando abbaia ti avvicini a consolarlo, a portarlo fuori, dargli cibo o fare qualsiasi cosa che sai richiede abbaiando: grave errore! Non dovrai mai premiare il cane per il latrato, ogni volta che ti avvicini all'animale deve essere per addestrarlo come spiegato in precedenza, altrimenti saprà che di fronte a tale azione potrà contare sulla tua attenzione e aiuto.

Evitare che i cani abbaino: gestisci la sua ansia e insegnagli a giocare

I cani abbaiano per noia e anche per eccesso di ansia e stress, perché il fatto di passare gran parte del giorno da soli può influire fortemente sul loro stato d'animo. Tieni a mente queste raccomandazioni:

  • Devi addestrare il cane diverse volte al giorno, affinché possa drenare la sua energia, ridurre lo stress e socializzare con altri animali e persone. Tutto ciò influisce sul suo carattere in maniera positiva aiutando ad agevolare l'addestramento e ridurre l'abbaiare. Gli animali hanno bisogno di tempo, non lo dimenticare.
  • Il tuo cane deve avere giocattoli e deve saperli usare, ciò è molto importante perché, quando sarà solo, si intratterrà giocando anziché abbaiando per noia. Compra pochi giocattoli, informati su quali sono i migliori per gestire la noia e l'ansia e insegna al tuo animale da compagnia a usarli.
Come evitare che i cani abbaiano - Evitare che i cani abbaino: gestisci la sua ansia e insegnagli a giocare

Evitare che i cani abbaino: sii costante e paziente

Evitare che i cani abbaiano è possibile ma richiede grande costanza e pazienza perché come in qualsiasi altro aspetto dell'addestramento, l'animale deve imparare poco a poco e tu devi essere fermo e correggere con frequenza questo atteggiamento per favorire i cambiamenti auspicati.

È importante ricordare che se l'animale è molto ansioso o territoriale dovrai lavorare il doppio per cambiare questa condotta. Riconoscere i sintomi dell'ansia e insegnare a socializzare al tuo animale è molto importante per migliorare la condotta e anche la convivenza.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come evitare che i cani abbaiano, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come evitare che i cani abbaiano

Ti è piaciuto l'articolo?

Come evitare che i cani abbaiano
1 di 4
Come evitare che i cani abbaiano

Torna su