Condividi

Come portare a passeggio un cucciolo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 20 settembre 2017
Come portare a passeggio un cucciolo

Il passeggio del cane può diventare un vero e proprio incubo se non cominciamo a educarli sin da piccoli. Per questo, è fondamentale iniziare a far passeggiare il nostro cucciolo in modo adeguato, seguendo delle fasi di addestramento. Se non iniziamo il processo di educazione del cane mentre è ancora cucciolo, al termine del tempo ci ritroveremo con un cane maleducato, che tira la cinghia quando lo prendiamo, che non ci ascolta e si sieda quando non vuole passeggiare più. La cura e l'alimentazione del nostro cucciolo sono aspetti molto importanti da considerare, ma anche la loro educazione e socializzazione con altri cani. Quindi, in questo articolo di unCome vogliamo spiegarti come far passeggiare un cucciolo.

Potrebbe interessarti anche: Come addestrare un cucciolo
Passi da seguire:
1

Prima di portare il cucciolo a passeggiare

Ricorda di attendere di aver fatto tutti i vaccini obbligatori prima di uscire in strada. Nel frattempo, puoi sfruttare per iniziare l'educazione a casa, per esempio facendolo familiarizzare con il collare e la cinghia. Molti cuccioli si spaventano durante la prima passeggiata perché non sono abituati a portare il collare e tanto meno a essere legati. Per questo, mettigli il collare ogni tanto affinché si abitui. E, alcune di quelle volte, mettigli anche la cinghia e lascia che la porta per casa, anche se la trascina, e ci giochi. Se il gioco diventa spezzare la cinghia digli un forte "NO" affinché impari a non farlo. Quando si ferma premialo dicendo "Bravo!". Un'altra tattica molto efficace è simulare le passeggiate per casa, affinché impari ad andare al tuo fianco e sappia cos'è essere guidato con cinghia.

Come portare a passeggio un cucciolo - Passo 1
2

La prima passeggiata

Tieni presente che ciò è completamente nuovo per lui ed è normale che si senta eccitato, quindi devi calmarlo prima di uscire. Fin quando non sarà completamente calmo e quieto non lo portare in strada, altrimenti non imparerà a comportarsi. Fatto questo, devi uscire prima tu dalla porta per dimostrare la tua posizione come leader, poi lui. Non dimenticare di portare dolci per premiarlo e sacchetti per raccogliere gli escrementi se li fa.

È preferibile utilizzare una cinghia fissa, non allungabile, per gestire meglio il cucciolo. Una volta fuori, dagli uno zuccherino affinché sappia che deve uscire sempre dopo di te. Poi, comincia a camminare.

3

Se hai tenuto in conto le raccomandazioni preliminari alla prima passeggiata, il cucciolo camminerà tranquillo e non cercherà di togliersi la cinghia. Se ti precede, comincia a saltare nervoso o ti disubbidisce, fermati e di' "NO" per fargli capire che non deve adottare questa condotta. Dagli uno zuccherino quando si ferma. Un trucco molto efficace per farti obbedire e si sieda ogni volta che ti fermi è metterti davanti a lui con uno zuccherino in mano, attendere che si sieda, darglielo quando lo fa e dire "Bravo!". Poi fai un passo lungo in avanti e ripeti il processo. Fa due o tre passi e rifallo. Ora fai due o tre passi ancora più e ripetilo, e così per un pezzo fino a quando il cucciolo si sieda intuitivamente ogni volta che ti fermi.

Se ha paura e non vuole camminare, non forzarlo. Devi incoraggiarlo con parole gentili e zuccherini, allentare la cinghia e mantenere la calma, altrimenti trasmetterai il tuo nervoso e non si muoverà.

4

È consigliato che le prime passeggiate del cucciolo non superino i 10 minuti. Essendo tanto piccolo è normale che si stanchi rapidamente e si fermi quando succede, quindi non preoccuparti se non vuole camminare più perché probabilmente è esausto. Man mano che cresce dovrai aumentare il tempo di esercizio.

Come portare a passeggio un cucciolo - Passo 4
5

La pazienza è fondamentale per insegnare al cucciolo a passeggiare, poiché le prime volte sono complicate. È fondamentale mantenere la posizione da leader in qualsiasi momento e non permettere che ci sorpassi durante la passeggiata. Se che lo fa, fermati e di' "NO", se necessario riduci la cinghia per ridurre il suo margine di movimento. Se pratichi il trucco degli zuccherini lui si sederà e imparerà che non deve passare avanti.

6

Ricorda di sfruttare le prime passeggiate per iniziare il processo di socializzazione del tuo cucciolo, quindi non evitare che si incontri con altri cani. Utilizza sempre il condizionamento positivo affinché il cucciolo associ la strada a qualcosa di buono, non abbia paura e ti obbedisca. Pensa che educare un cane a passeggiare non è qualcosa che si ottiene in un giorno, per cui è importante essere pazienti e iniziare a casa prima delle passeggiate fuori.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come portare a passeggio un cucciolo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come portare a passeggio un cucciolo

Ti è piaciuto l'articolo?

Come portare a passeggio un cucciolo
1 di 3
Come portare a passeggio un cucciolo

Torna su