Condividi

Come curare un barboncino nano

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 settembre 2017
Come curare un barboncino nano
Immagine: chocolateymoka.blogspot.com

Il barboncino nano è una razza ben nota. Sono molte le famiglie che godono della gioia di questo tipo di cane, inoltre, sono di piccole dimensioni e sebbene pieni di energia, hanno un carattere molto buono. Ma come ogni animale domestico, richiede attenzioni speciali per mantenerlo sano e felice. Ecco perché su unCome.it ti spieghiamo come curare un barboncino nano facilmente.

Potrebbe interessarti anche: Come tagliare il pelo di un barboncino
Passi da seguire:
1

Cura moltissimo il suo pelo. Devi spazzolarlo ogni giorno, mantienilo pulito e vai spesso in un tosatore canino. Ti aiuterà a lasciare il suo pelo splendente e che il tuo barboncino nano goda di buona salute.

2

I barboncini hanno orecchie delicate, per cui lavale tutte le settimane. Usa del cotone, è opportuno fare una sfera e inumidirla con un po' di acqua. Non trascurarlo e se noti eventuali alterazioni della pelle di questa zona, consulta il tuo veterinario.

3

È un cane molto piccolo, quindi devi curare il suo peso e ovviamente anche la sua dieta. Il barboncino nano deve mantenere una dieta equilibrata. Evita di nutrirlo male offrendogli zuccherini o cibi di casa, gli provocherebbero gravi problemi di salute.

4

Essendo un cane così intelligente e inquieto, non lo si può lasciare solo e senza fare niente. Lascia che giochi e si diverta. Quando non puoi stare nelle sue vicinanze, lasciagli dei giocattoli affinché si muova da solo. L'esercizio è fondamentale per mantenerlo sano e contento.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare un barboncino nano, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come curare un barboncino nano

Ti è piaciuto l'articolo?

Come curare un barboncino nano
Immagine: chocolateymoka.blogspot.com
Come curare un barboncino nano

Torna su