Condividi

Come riconoscere i dollari falsi

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come riconoscere i dollari falsi
Immagine: eluniversalsanatorio.mx

Dicono che 1 di ogni 100 banconote di dollari è falsa. Se viaggi a qualche paese che utilizza questa valuta, fai molta attenzione alle banconote contraffatte, perché alcune sono molto ben fatte. Lo stesso vale per gli euro, quindi anche se rimani in Europa devi sapere come riconoscere le banconote euro false. Ragion per cui, su UnCome ti sveliamo alcuni trucchetti su come riconoscere i dollari falsi.

Potrebbe interessarti anche: Come costruire una lavagna bianca

Osservare i colori

Per quanto buone siano le contraffazioni, la combinazione di colori delle banconote originali è molto difficile da plagiare. Le banconote contraffatte tendono ad avere un colore verdaceo più brillante. Inoltre, la scarsa qualità comporta che predano il loro colore con facilità.

Attenti al ritratto

Come regola generale, i ritratti delle banconote originali hanno spesso i tratti più marcati. Nelle banconote contraffatte, invece, i dettagli non sono così curati, quindi, il volto avrà, ad esempio, meno rughe dell'originale.

Come riconoscere i dollari falsi - Attenti al ritratto
Immagine: finanzaspersonales.com

C'è filigrana?

Nei dollari autentici c'è una filigrana con la stessa immagine che nella banconota. La filigrana può vedersi in controluce nella parte destra del dollaro.

Luce violetta

Sotto una luce violetta, la banconota deve mantenere lo stesso colore che allo stato naturale e si devono vedere anche tutte le immagini.

Valore del biglietto

Il valore della banconota deve figurare nell'angolo in basso a destra e qualora la banconota entri in contatto con qualche tipo di illuminazione, il suo colore passa da verde a viola.

Fascia di sicurezza

Tutte le banconote da 100, 50 o 20 dollari tendono a presentare in controluce una fascia di sicurezza, in verticale, nella quale si può leggere USA. In caso contrario, senza dubbio il biglietto è contraffatto.

Tatto

I bordi dei dollari sono rugosi, il che li rende ruvidi al tatto. Questo è dovuto alla stampa rotocalcografica. È difficile che le banconote contraffatte siano anch'esse ruvide al tatto.

Come riconoscere i dollari falsi - Tatto
Immagine: vidayactitud.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riconoscere i dollari falsi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Economia e affari.

Scrivi un commento su Come riconoscere i dollari falsi

Ti è piaciuto l'articolo?

Come riconoscere i dollari falsi
Immagine: eluniversalsanatorio.mx
Immagine: finanzaspersonales.com
Immagine: vidayactitud.com
1 di 3
Come riconoscere i dollari falsi

Torna su