Condividi

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione

Il modello F23 è lo strumento canonico per pagare l’imposta di registro e garantire la regolarità sia della stipula che del rinnovo del contratto di locazione ad uso abitativo presso l’Agenzia delle Entrate. Il documento è facilmente scaricabile dal sito internet dell’Agenzia delle Entrate ma si può richiedere anche nelle banche e negli uffici postali. La redazione di Uncome.it offre alcuni suggerimenti utili per compilare il modello F23 nei suoi campi principali, inserendo i giusti codici per il rinnovo del contratto d’affitto.

Passi da seguire:
1

Per una corretta e veloce compilazione del modello F23, oltre al modulo stesso che vi dovrete procurare necessariamente, consigliamo vivamente di avere a disposizione un computer con una connessione a internet, per poter consultare facilmente il sito dell’Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.it) e, all'occorrenza, scaricare altri documenti utili (come le tabelle per i codici). Vediamo di seguito i campi più importanti da riempire.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 1
2

CAMPI 1-2 = Qui dovrete inserire la provincia di chi effettua la concessione e i dati sull’agenzia bancaria o l’ufficio postale ai quali viene assegnata la delega per il pagamento del tributo.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 2
3

CAMPO 4 = inserire i dati anagrafici e il codice fiscale della persona che dà in affitto l’immobile (locatore). In caso di due o più proprietari è sufficiente indicarne anche uno solo.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 3
4

CAMPO 5 = dati anagrafici e codice fiscale dell’inquilino (se più di uno, indicarne uno solo)

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 4
5

CAMPO 6 = qui bisogna inserire il codice dell’ufficio che si può ricercare a questo link: avendo cura di ricercare le Tabelle dei codici degli uffici finanziari. La compilazione del campo “Sub codice” è riservata all’Agenzia stessa.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 5
6

CAMPO 9 = si tratta della causale RP che non va però inserita in caso di rinnovo annuale del contratto.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 6
7

CAMPO 10 = Se il contratto si registra per la prima volta si indica solo l’anno di stipula. Se, invece, il contratto si rinnova (oppure si risolve o si cessa) nell'anno, si indica sempre quello della prima registrazione; nel numero si indica il valore della serie che è sempre 03 e, poi, dopo una barra, il numero vero e proprio assegnato dall'ufficio al momento della prima registrazione (ad esempio: Anno 2006 – Numero 03/5487).

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 7
8

CAMPO 11 = si inserisce qui il codice del tributo relativo all'imposta di registro. I codici più comuni sono: 115T (Locazione fabbricati 1° anno); 107T (Locazione fabbricati intero periodo); 112T (Locazione fabbricati anni successivi); 114T (Proroga locazione fabbricati); 113T (Risoluzione locazione fabbricati) e 110T (Cessione locazione fabbricati).

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 8
9

Non dimenticare, infine, che i campi 3, 7 e 12 sono a cura dell’Ufficio e che il modulo va firmato.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione - Passo 9

Se desideri leggere altri articoli simili a Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Finanza personale.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Simone Casavecchia
Per rinnovo è da intendersi il pagamento dell'imposta per le annualità successive alla prima. Per proroga si intende, invece, il tacito rinnovo del contratto, oltre il suo termine. Facciamo un esempio per rendere tutto più chiaro: in caso di un classico contratto di locazione, si firma un contratto di 4 anni che si rinnova tacitamente, per ulteriori 4 anni (formula 4+4). Il secondo anno il contratto dovrà essere rinnovato mentre, invece, il quinto anno il contratto dovrà essere prorogato.
Mario Amati
cosa si intende per proroga e in cosa la proroga è diversa dal rinnovo, ai fini dell'identificazione del codice del tributo? Grazie.

Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione
1 di 10
Come compilare il modello F23 per il rinnovo del contratto di locazione

Torna su