Condividi
Condividi in:

Come fare addominali ipopressivi 

Passo per passo
Valutazione: 4,3 (30 voti)
condiviso 25 volte
 
Come fare addominali ipopressivi 
Immagine: yogapamplona.eu

Gli esercizi addominali ipopressivi derivano dalle ricerche del dottor Marcel Caufriez, che concluse che, in determinate circostanze, dagli addominali tradizionali si poteva arrivare ad avere problemi quali l' incontinenza urinaria o disfunzioni sessuali.

L'obiettivo degli addominali ipopressivi è identico a quello dei tradizionali: ridurre il perimetro dell'addome ma minimizzando i rischi di cui sopra, oltre a contribuire a prevenire le ernie. A tal fine, si cura la posizione e la respirazione. Su unCome.it ti spieghiamo come fare addominali ipopressivi.

Potrebbe interessarti anche: Come eseguire gli addominali ipopressivi
Passi da seguire:
1

Una prima indicazione è su come gestire la respirazione negli addominali ipopressivi, cosa fondamentale per la buona esecuzione degli esercizi. Adottata la posizione necessaria, occorre espellere tutta l'aria che abbiamo all'interno del corpo. Dopo, tendere l'addome e mantenere la situazione tra 10 e 20 secondi, a seconda della nostra capacità.

A seguire, inspiriamo tutta l'aria che possiamo, recuperiamo il ritmo di respirazione e ripetiamo. A ciascuno degli esercizi dedicheremo tra 5 e 10 minuti. Spieghiamo ora tutte le posizioni in cui possiamo fare gli addominali ipopressivi.

2

Su un tappetino, mettiamoci in ginocchio e con i palmi delle mani sul pavimento, con la schiena dritta. È molto importante, prima di eseguire l'esercizio, metterci in una posizione appropriata che non sia forzata, per prevenire gli infortuni.

Immagine: http://www.runners.es
3

Un altro modo di effettuare gli addominali ipopressivi è in una posizione analoga a quella precedente ma, invece di sostenerci con i palmi delle mani, farlo con l'avambraccio. Questo esercizio richiede già una forma migliore e cercare di non forzare i muscoli del collo e della schiena.

Immagine: http://www.runners.es
4

Gli addominali ipopressivi si possono fare anche mettendoci in ginocchio, in modo che questi siano il nostro unico sostegno contro il pavimento e che il nostro corpo abbia la forma di L. Allora, stenderemo le braccia del tutto parallelamente rispetto al suolo e, come nel resto dell'esercizio, abbiniamo la tensione degli addominali con il lavoro della respirazione.

Immagine: http://www.runners.es
5

Possiamo fare gli addominali ipopressivi mettendoci in piedi, con la schiena in avanti e le palme delle mani sulle ginocchia. Le gambe devono essere leggermente piegate.

Immagine: http://www.runners.es
6

Se non si può avere un buon personal trainer, è possibile scaricare l'applicazione 8fit, ideale per seguire una formazione equilibrata e coerente. Con l'aiuto di questo strumento è possibile ottenere addominali scolpiti senza problemi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare addominali ipopressivi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Fitness.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come fare addominali ipopressivi 

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare addominali ipopressivi 
Immagine: yogapamplona.eu
Immagine: http://www.runners.es
Immagine: http://www.runners.es
Immagine: http://www.runners.es
Immagine: http://www.runners.es
1 di 5
Come fare addominali ipopressivi