Condividi

Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 8 settembre 2017
Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV
Immagine: salud.facilisimo.com

Di tutte le malattie a trasmissione sessuale, il virus del papilloma umano, noto come HPV per la sigle, è una delle più comuni. Sono stati individuati più di 100 tipi di HPV, di cui circa 40 si trasmettono attraverso il contatto sessuale. Questi tipi solitamente si sviluppano in mucose come quella della vagina o dell'ano, molte persone non sanno di essere affette dalla malattia fino a quando non svolgono un esame per confermare l'esistenza di MTS. Se vuoi conoscere più da vicino questa condizione, in unCome.it ti spieghiamo quali sono i sintomi del virus del papilloma umano HPV .

Passi da seguire:
1

Una volta che si contrae l'HPV, circa il 90% delle persone non presenterà mai un sintomo di questa malattia, motivo per cui molte persone non lo sanno della sua esistenza e non prendono misure preventive per evitare la trasmissione e il contagio.

2

Tuttavia una percentuale rimanente arriverà a manifestare il sintomo più chiaro di questo virus e per il quale prende il nome: vesciche o papillomi , un chiaro segnale esterno della presenza di HPV nel nostro corpo.

Questo sintomo di solito si manifesta poche settimane o pochi mesi dopo il contagio e può apparire indipendentemente dal fatto che la persona che ha trasmesso l'HPV lo presentasse o meno, di qui l'importanza di usare sempre il preservativo.

3

Le vesciche genitali prodotte dall'HPV possono presentarsi sotto forma di brufoli o mucchi di brufoli insieme, più piccoli o medi e piatti o voluminosi. Se non curati, possono rimanere delle stesse dimensioni e della stessa quantità, aumentare o scomparire, ma ti raccomandiamo, appena ne noti la presenza di rivolgerti subito al medico per ricevere subito la cura opportuna.

Sebbene l'HPV che produce vesciche genitali tende ad allarmarci, queste tipologie raramente si trasformano in futuri casi di cancro.

Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV - Passo 3
4

Nella maggior parte dei casi, il corpo eliminerà il virus nel giro di due anni. Tuttavia, esistono casi in cui la sua presenza porta alla trasformazione di determinate cellule, producendo in futuro il cancro al collo dell'utero, vagina, pene, ano o dal cancro alla bocca, faringe o gola, a causa della trasmissione dell' HPV attraverso il sesso orale senza la protezione.

5

Alcuni esperti indicano che l'HPV è così comune che qualsiasi persona sessualmente attiva è a rischio di contrarre uno dei tipi almeno una volta nella vita, per cui proteggersi adeguatamente per evitarlo è molto importante.

Per far sì che l'HPV diventi cancro, si deve contrarre il tipo che prevede questa possibilità, perché non qualsiasi HPV dà origine a questa malattia. Le tipologie ad alto rischio sono gli HPV 16, 18, 45, 33, 31, 52, 58 e 35.

Prima della comparsa di questa malattia possono passare molti anni, essendo la mancanza di rilevabilità in tempo di alcuni tipi di cancro come il tumore al collo dell'utero, il problema principale.

6

Anche se si tratta di una malattia a trasmissione sessuale molto comune, contrarre un tipo di VPH ad alto rischio potrebbe mettere a repentaglio la tua vita, ecco perché risulta importante usare il profilattico in ogni rapporto sessuale vaginale oppure anale e mettere in atto le misure di sicurezza per praticare sesso orale.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV

Ti è piaciuto l'articolo?

Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV
Immagine: salud.facilisimo.com
1 di 2
Quali sono i sintomi del Virus Papilloma Umano HPV

Torna su